👋 Seguici su Instagram per altre Notizie in diretta! (Clicca qui.)
Videogiochi

Demon’s Souls – Come battere il Vecchio Monaco

Fra tutti i boss presenti in Demon’s Souls, il Vecchio Monaco è sicuramente il più…

Demon’S Souls – Come Battere Il Vecchio Monaco
Demon’s Souls – Come battere il Vecchio Monaco

Fra tutti i boss presenti in Demon’s Souls, il Vecchio Monaco è sicuramente il più particolare, anzi, si potrebbe dire che questo scontro è uno dei più particolari dell’intero panorama videoludico. Ma perché? Se si gioca online, a fungere da boss sarà un altro giocatore, con l’energia di un boss e statistiche leggermente aumentate, ma sì, è un giocatore in carne e ossa che sta nella sua cameretta voglioso di distruggere il vostro personaggio in qualità di demone.

Ovviamente, se non si è collegati alla rete non c’è modo di affrontare un altro giocatore, e il boss è sempre un NPC, ma con armi e attacchi ben precisi.

Chi è il Vecchio Monaco

Demon'S Souls
Demon’s Souls – Come battere il Vecchio Monaco

Se avete versato lacrime d’agonia e distrutto il vostro pad a causa della Torre di Latria, questo infamone è la causa di tutti i mali. Dopo aver usurpato il trono, il Vecchio Monaco ha provato a utilizzare le anime per creare dei demoni personali, e il risultato di questi esperimenti sono i due Mangiauomini. Durante lo scontro, il boss si manifesta come un umanoide con in testa un bizzarro turbante di enormi dimensioni e degli artigli come armi. Inoltre, può anche utilizzare la magia.

Se giocate online, siate pronti a tutto poichè non è possibile prevedere cosa un giocatore può fare.

Se giocate offline, il Vecchio Monaco dispone di 6 attacchi:

Pugni rapidi: degli attacchi deboli e veloci. Possono essere parati, ma pararne troppi può distruggere la barra della stamina

Fendente orizzontale: il Monaco rotola in avanti e effettua un fendente. Schivate lateralmente, il boss impiegherà un po’ di tempo per recuperare, quindi attaccate più che potete.

Montante: un colpo potente che impiega molto tempo per colpire. Schivate lateralmente colpite appena potete.

Contrattacco: Se attaccate troppo con un’arma ravvicinata, subirete un contrattacco (un ”parry”) che infligge danni fatale. Per evitare questo colpo, non fate gli avari e colpite con parsimonia.

Freccia dell’Anima: una volta che il Demone ha solo il 25% di vita, questo userà una magia che dopo qualche secondo seguirà la posizione del giocatore. Appena effettuata, appargono due Frecce dell’Anima, ma può evocarne fino a 5. Evitatele appena si muovono.

Raggio d’Anima: un normale raggio magico. Schivate lateralmente.

Gioco online

Demon'S Souls - Come Battere Il Vecchio Monaco 1, Fra Tutti I Boss Presenti In Demon'S Souls, Il Vecchio Monaco È Sicuramente Il Più Particolare, Anzi, Si Potrebbe Dire Che Questo Scontro È Uno Dei Più Particolari Dell'Intero Panorama Videoludico. Ma Perché? Se Si Gioca Online, A Fungere Da Boss Sarà Un Altro Giocatore, Con L'Energia Di Un Boss E Statistiche Leggermente Aumentate, Ma Sì, È Un Giocatore In Carne E Ossa Che Sta Nella Sua Cameretta Voglioso Di Distruggere Il Vostro Personaggio In Qualità Di Demone.
Demon’s Souls – Come battere il Vecchio Monaco

Se giocate online…beh, buona fortuna.

Ma se siete davvero fortunati, potreste incappare in un giocatore benevolo, che durante lo scontro rimarrà immobile attendendo di essere ucciso da voi. Questo risultato toglie senza dubbio molta soddisfazione, ma risparmia qualche imprecazione.

Gioco offline

Demon'S Souls - Come Battere Il Vecchio Monaco 2, Fra Tutti I Boss Presenti In Demon'S Souls, Il Vecchio Monaco È Sicuramente Il Più Particolare, Anzi, Si Potrebbe Dire Che Questo Scontro È Uno Dei Più Particolari Dell'Intero Panorama Videoludico. Ma Perché? Se Si Gioca Online, A Fungere Da Boss Sarà Un Altro Giocatore, Con L'Energia Di Un Boss E Statistiche Leggermente Aumentate, Ma Sì, È Un Giocatore In Carne E Ossa Che Sta Nella Sua Cameretta Voglioso Di Distruggere Il Vostro Personaggio In Qualità Di Demone.
Demon’s Souls – Come battere il Vecchio Monaco

Giocando offline è possibile seguire una strategia ben precisa, seppur trattandosi di un NPC è abbastanza difficile da prevedere. Ricordate che in quanto personaggio umano, questo ha una bassa resistenza, e gli attacchi lo piegheranno abbastanza facilmente. Questo non vuol dire che potete attaccare sempre poichè non tutti gli attacchi vengono interrotti, e se sarete sregolati, il boss vi ricorderà che state giocando a Demon’s Souls e vi punirà con un parry.

Le magie sono gli attacchi più forti, fortunatamente mentre le effettua è vulnerabile. Se siete vicino a lui, provate a girargli intorno poichè questo è completamente inerme durante gli incantesimi. L’Arcidemone non ha degli HP alti, quindi se utilizzate un’arma dall’alto valore d’attacco o delle potenti magie non dovrebbe volerci molto a buttarlo giù.

Seguici su Google News Leggi Google News
Ea Sports Fifa
FIFA si trasforma EA SPORTS FC
FIFA muta il suo modello
Z6Tk0N9Qw1D81
Genshin Impact: guida alla build per Raiden…
Tutte le informazioni necessarie per creare la miglior build per Raiden Shogun.
2E2F7F4C 5319 429B B347 F9Ac6350349F
Miles Morales: il nuovo protagonista di Spider-man!
Domani, dopo mesi di hype alle stelle, sarà il giorno in cui potremmo toccare con…
Lol
LoL e TFT: Riot games modifica i…
Poche ore fa è stata rilasciata una notizia sul sito ufficiale di League of Legends…
The Division 2
The Division 2: rivelato un DLC alquanto…
Con i recenti avvenimenti tra Russia e Ucraina, l'update della Ubisoft colpisce un punto delicato