Unisciti al nostro canale Telegram, Clicca qui!

Valorant: Phantom o Vandal?

Valorant: Phantom o Vandal? 1

Valorant è ormai disponibile per il download e sta spopolando sia in termini di utenza sia per spettatori su piattaforme come Twitch o Mixer.

Il prodotto della Riot Games è un FPS tattico, di chiara ispirazione a Counter-Strike: Global Offensive, che ha tentato di implementare meccaniche ereditate da Overwatch e altri character-based Shooter.

Con uno sviluppo che ruota attorno ai personaggi, le abilità che essi possono sfruttare sono spesso l’ago della bilancia per determinare il vincitore delle partite più combattute.

Ispirate agli elementi e alla magia, sono anche ciò che più affascina gli utenti durante il loro primo approccio a Valorant.

Non dimentichiamo tuttavia che questo è un FPS, un gioco in cui si spara e in cui quindi le armi hanno un ruolo tutt’altro che marginale. Dal 7 Aprile a oggi è già stata tracciata una linea guida che definisce quali di esse siano le migliori nelle varie situazioni. Tuttavia permane a tal proposito un dubbio esistenziale che attanaglia schiere di giocatori, sia alle prime armi che navigati.

Valorant: Phantom o Vandal? 2
Phantom con skin Prisma, per ora esclusiva della beta di Valorant

Vandal o Phantom?

Vandal e Phantom sono due fucili automatici, entrambi letali ma in maniera diversa. Il Phantom è silenzioso e preciso, colpi rapidi che eliminano l’avversario facilmente anche dalla distanza. Il Vandal invece è un vero e proprio terremoto, in grado di eliminare istantaneamente un nemico con un singolo colpo a segno in fronte. I dati negativi sono una cadenza ridotta rispetto al rivale e minor precisione.

Per quanto istintivamente si sia portati a pensare che il Vandal, grazie alla possibilità di one-tappare (uccidere con un colpo i nemici), sia l’arma preferita dai pro, in realtò spesso vediamo il Phantom vincere questa eterna sfida.

Ovviamente c’è uno sbilanciamento da una parte o dall’altra a seconda della posizione che si è abituati a coprire sulle varie mappe o addirittura a seconda della mappa stessa. Tuttavia la suddivisione di utenza tra i due fucili si è in breve tempo trasformata quasi in un credo.

Definire oggettivamente la supremazia di una delle due è impossibile.

Un’arma entra in meta nel momento in cui le situazioni in cui è veramente utile coprono la maggior parte delle possibilità che si prospettano in una partita. Un altro elemento può essere l’efficacia assoluta in alcuni contesti che il player può forzare, ad esempio l’operator è sicuramente un’arma molto usata, anche se la sua efficacia è sfruttabile solo dalla lunga distanza. Il danno inflitto è devastante e promette morte istantanea degli avversari, ma il giocatore deve sapere come posizionarsi per sfruttare appieno l’arma. Ciò la rende difficile da usare, o perlomeno più difficile rispetto a armi jolly come appunto vandal o phantom.

Valorant: Phantom o Vandal? 3
Operator Prisma

Comprare ad inizio partita una di queste due armi è come firmare un’assicurazione che garantisca pari opportunità nella stragrande maggioranza degli 1v1.

Sicuramente il Vandal vince da vicino e il phantom da lontano, il vandal è preferibile usarlo con un’armatura piena (50hp), così da avere protezione per un eventuale primo colpo non a segno, ma il Phantom spesso infligge 140 danni con diversi colpi, lasciando tempo di reazione all’avversario.

I difetti possono essere tuttavia sfumati dalle caratteristiche tecniche del giocatore, e questo elemento definisce il perchè la scelta tra uno dei due fucili sia ancora oggetto di dibattito: è soggettivo.

Valorant: Phantom o Vandal? 4
Vandal predatore, skin dinamica della beta di valorant

Gestione delle armi

Per quanto le preferenze di un giocatore siano importanti, la gestione delle armi va studiata attentamente per poter dire la propria su Valorant. Non ci si può permettere di sprecare soldi nella fase d’acquisto, ma bisogna saper spendere nei momenti adatti. Imparate a usare armi per situazioni in cui potete permettervi di spendere, ma anche in fasi eco della partita.

Il gioco mette a disposizione strumenti per giocatori con skill diverse, ci sono armi budget per chi ama l’arte del one-tap o per chi è bravo a controllare il rinculo. Sfruttate il poligono per migliorare giorno dopo giorno.

In ogni caso potete trovare altri consigli utili per approcciarsi al gioco in questo articolo.

OffertaBestseller No. 1
Ghost Of Tsushima - Standard+ [Esclusiva Amazon] - Playstation 4
  • Il nuovo gioco del famoso studio Sucker Punch Productions, creatore della saga Infamous
  • Un gioco che sfrutta tutte la potenza di PS4 PRO per un’esperienza di gioco immersiva
📰 Google News
Segui Hynerd.it anche su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina!
👍 Facebook
Metti mi piace alla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato!
Rimani aggiornato e lotta per la community! SCOPRI DI PIÙ! 🔥

Scopri di più
Valorant: Phantom o Vandal? 11
APEX Legends: Gibraltar non necessita di un nerf