Logo BackgroundDecorative Background Logo.

James Gunn e Peter Safran guideranno i DC Studios

dc universe

Fine della telenovela in casa Warner Bros. Discovery, all'interno della quale nascerà una nuova divisione: DC Studios. Ad occuparsi della realizzazione e supervisione di film, serie e prodotti d'animazione DC saranno James Gunn e Peter Safran.

Dopo l'addio di Walter Hamada e le trattative saltate con Dan Lin quando tutto sembrava ormai fatto; David Zaslav ha finalmente trovato i due uomini da porre a capo del progetto di far rinascere il DCEU. In particolare Gunn si occuperà di tutto ciò che concerne il lato creativo delle produzioni, mentre Safran di quello manageriale.

Si tratta di una mossa storica e senza precedenti, soprattutto per quanto riguarda James Gunn, uno dei registi di blockbuster più acclamati di recente. Parallelamente al nuovo ruolo dirigenziale, continuerà comunque a realizzare nuovi film e serie anche in prima persona, a partire dalla seconda stagione di Peacemaker.

Un dettaglio di non poca rilevanza è che il contratto per assumere il controllo dei nuovi DC Studios, per il momento dalla durata di 4 anni, è esclusivo. Questo vuol dire che lo speciale di Natale dei Guardiani della Galassia e Guardians of the Galaxy vol.3 potrebbero essere gli ultimi film Marvel diretti da Gunn (che in ogni caso difficilmente avrebbe voluto favorire la concorrenza).

James Gunn e Peter Safran: le prime parole da nuovi CEO

La notizia, riportata da The Hollywood Reporter, è stata immediatamente confermata da Gunn e Safran, che hanno rilasciato un comunicato congiunto:

Siamo onorati di essere alla guida di questi personaggi DC che amiamo sin da quando eravamo bambini. Auspichiamo di collaborare con i più talentuosi sceneggiatori, registi e attori del mondo per creare un universo integrato e stratificato che consenta comunque di salvaguardare la visione personale degli artisti coinvolti. Il nostro impegno verso Superman, Batman, Wonder Woman, Aquaman, Harley Quinn e tutti gli altri personaggi DC è pari solo al nostro attaccamento per la meraviglia della possibilità umana che questi personaggi rappresentano. Siamo entusiasti di rinvigorire l'esperienza cinematografica in tutto il mondo portando alcune delle più grandiose e belle storie mai raccontate.

Parole di amore nei confronti dei personaggi DC, un sentimento che James Gunn ha già dimostrato con The Suicide Squad e Safran in qualità di produttore di Shazam! e Aquaman.

Non è ancora chiaro se i due nuovi numeri uno della compagnia prenderanno anche il controllo dell'universo di The Batman, per il quale Matt Reeves ha già in mente almeno due film della saga principale e diversi spin-off. Di certo non supervisioneranno Joker: Folie à Deux, compito che spetterà a De Luca e Abdy.

Resta il fatto che il futuro della DC al cinema è in buone mani. Forse Black Adam ha davvero segnato l'inizio della nuova era DC, in quanto potrebbe essere stato l'ultimo prodotto del DCU che non sarà affidato a James Gunn e Peter Safran.

Ti potrebbe interessare