Stai leggendo: The Game Awards: i 3 peggiori trailer presentati
Notizie Videogiochi

The Game Awards: i 3 peggiori trailer presentati

L’ultima cerimonia dei The Game Awards si è conclusa nella notte tra il 10 e…

The Game Awards: I 3 Peggiori Trailer Presentati
The Game Awards: i 3 peggiori trailer presentati

L’ultima cerimonia dei The Game Awards si è conclusa nella notte tra il 10 e l’11 dicembre 2020 con la vittoria di quasi tutti i premi da parte di The Last Of Us Parte 2. Il regista cinematografico Christopher Nolan ha consegnato il grande premio di “Gioco dell’anno” che ha chiuso una notte di dominazione con un totale di sette vittorie per il titolo d’azione-avventura horror targato Naughty Dog.

The Game Awards: I 3 Peggiori Trailer Presentati 4 - Hynerd.it
Christopher Nolan Ai The Game Awards 2020

La settima edizione dei premi è andata in onda in diretta dalle sedi degli studi di Los Angeles, Londra e Tokyo, senza pubblico a causa dell’attuale pandemia di Covid-19. Durata poco più di 3 ore, le premiazioni erano intervallate da annunci di nuovi videogiochi in corso di sviluppo, presentati attraverso più o meno brevi trailer di annuncio o teaser trailer, per un totale di più di venti nuovi giochi o nuove espansioni di gioco presentate.

Questo articolo raccoglie i 3 trailer meno degni di nota presentati ai The Game Awards. Trattasi di filmati promozionali di natura cinematografica, dove non sono mostrate immagini di gioco, ma clip prodotte appositamente per la promozione del titolo in questione. Questi cinque spaziano tra generi differenti, dal fantascientifico all’azione e al fantasy. 

I 3 peggiori trailer dei The Game Awards

The Next Mass Effect

Presentato ai The Game Awards con un titolo del tutto ambiguo, il trailer del nuovo Mass Effect non serve tanto a dare specifiche sul nuovo titolo BioWare quanto a sottolinearne semplicemente l’esistenza. Di fatto, il breve filmato non dice o trasmette nulla se non che la software house è a lavoro su un nuovo episodio della saga. 

Composto per la quasi totalità da immagini in CGI che dipingono il cosmo, il video termina con una breve sequenza in cui quella che sembra essere Liara T’Soni (personaggio rilevante della trilogia di Mass Effect), trova su un pianeta ricoperto di neve i resti di quella che sembra essere  l’armatura N7 del Comandante Sheperd. 

Il trailer serve da brevissimo assaggio del prossimo Mass Effect ma, non dicendo molto a proposito del gioco venturo, perde di significato molto presto. Sappiamo solo che la saga è ancora in vita.

The Next Dragon Age

BioWare presenta (nuovamente) un gioco il cui titolo non è ancora confermato ma che sappiamo sicuramente essere il nuovo Dragon Age. Anche in questo caso, purtroppo, il trailer dei The Game Awards non rivela né gameplay né qualcosa di particolarmente saliente. 

Nello specifico, una voce fuori campo racconta la storia del mondo di Dragon Age e del suo probabile futuro. Si intravedono figure note ai fan della saga, come Solas di Dragon Age Inquisition, Darkspawn e alcuni ambienti che i giocatori incontreranno nel Tevinter Imperium. Particolare interessante è che il protagonista del gioco sarà un eroe nuovo di zecca, cosa un po’ inaspettata dopo che il DLC di Dragon Age Inquisition ha suggerito tutt’altro.

Al fianco di Solas torna Varric, o almeno questo è quanto suggerisce il trailer di cui sopra. Questo non conferma del tutto che il personaggio sarà nel gioco, ma implica fortemente che sarà un personaggio essenziale e un testimone degli eventi che si svolgeranno. Anche in questo caso, per ora, non c’è niente di confermato, ma sarebbe terribilmente diabolico da parte di BioWare prendere in giro Varric in questo modo senza metterlo nel gioco vero e proprio. Vedremo.

Ark 2

Infine, il trailer del gioco che sicuramente ha lasciato più a bocca aperta (negativamente) è quello di Ark 2. Dal nulla, la casa di produzione alle spalle di Ark: Survival Evolved, Studio Wildcard, ha rilasciato durante i The Game Awards il trailer cinematografico di Ark 2, della durata di 4 minuti con protagonista Vin Diesel.

Successivamente alla presentazione del trailer, lo studio ha confermato via Twitter che il video promozionale presentato ai The Game Awards è stato realizzato completamente con il motore di gioco effettivo. Purtroppo, considerato lo stato attuale del predecessore Ark: Survival Evolved, è difficile pensare che l’output effettivo sarà quello mostrato nel trailer.

Di fatto, Studio Wildcard ha presentato il trailer di Ark 2 pur essendo ancora completamente coinvolta nella correzione di bug, glitch e aggiornamenti di Ark: Survival Evolved. Chi ha giocato recentemente o sta tuttora giocando al titolo lo saprà bene. 

Inoltre, è confermata la presenza di Vin Diesel come protagonista, il che rende tutta la presentazione estremamente presuntuosa e molto lontana da come si è finora presentato Studio Wildcard attraverso Ark: Survival Evolved. E se anche voi vi state chiedendo (giustamente) “Ark non è un gioco di sopravvivenza multiplayer? Cosa sono questi personaggi e queste nuove storyline?”, sembra che Studio Wildcard abbia ambizioni più grandi per il franchise Ark, che includono una serie animata con protagonisti Vin Diesel, Russel Crowe, Elliot Page, Karl Urban e altri ancora.

Giochis
I 7 franchise di videogiochi che hanno…
I videogames sono una delle più grandi forme di intrattenimento nel mondo, basti pensare che…
Mortal-Kombat-Street-Fighter
Mortal Kombat e Street Fighter daranno vita…
Ed Boon, produttore e creatore della famosa serie di Mortal Kombat, fa il punto della…
Fifa 17
FIFA 17: in rete è stato rilasciato…
Nuovo ed interessantissimo video di Fifa 2017 che vede come protagonista Eden Hazard Direttamente sul…
Fifa 18: Nuova Partnership Con Sony? 18 - Hynerd.it
FIFA 18: Nuova partnership con Sony?
Nelle ultime ore si stanno diffondendo nel web diverse indiscrezioni riguardanti il nuovo FIFA18, che…
hynerd.it

I migliori del mese

Selezionati per te

© 2021 Hynerd.it Tutti i diritti riservati.
Condivisione Whatsapp
Condivisione Messenger
Condivisione Reddit