Logo BackgroundDecorative Background Logo.

The Flash: George MacKay è la prima scelta per sostituire Ezra Miller?

The Flash - George MacKay

Il polverone mediatico scatenato da Ezra Miller, star di The Flash, continua a rappresentare uno dei più grandi problemi che la dirigenza di Warner Bros. Discovery ha dovuto affrontare negli ultimi anni. L'attore ha ripetutamente mostrato segni di instabilità, rendendosi protagonista di azioni che ne hanno definitivamente compromesso l'immagine.

Con The Flash in uscita il 23 giugno 2023 ed una campagna di marketing che si preannuncia già tra le più controverse di sempre (o per la presenza di Miller o per la sua assenza, trattandosi del protagonista del film); in casa DC è già tempo di guardare avanti.

Negli ultimi giorni si è diffusa la notizia che sarebbe già in lavorazione la sceneggiatura di un sequel di The Flash. Diversi mesi fa Deadline aveva confermato come Warner avrebbe chiuso definitivamente i rapporti con Miller dopo il suo film da solista. Nonostante tutto possa ancora succedere nei prossimi 8 mesi, l'ipotesi più probabile è che il ruolo venga assegnato ad un altro attore.

dc

The Flash: chi sono i candidati per sostituire Ezra Miller?

Sottolineando il fatto che si tratta solo di un rumor, dunque da prendere con le pinze, diversi insider fra cui Grace Randolph hanno riportato il nome di George MacKay come principale indiziato a prendere il ruolo di Miller dopo The Flash.

La star di 1917 sarebbe il primo nome sulla lista di David Zaslav per interpretare il velocista scarlatto. Restando nel campo delle ipotesi, improbabile che una conferma ufficiale possa arrivare prima del prossimo giugno, o magari il cambio di volto potrebbe essere giustificato all'interno dello stesso film, con un'eventuale scena post-credit girata durante le riprese aggiuntive.

Al momento non sono emersi altri nomi tra quelli presenti nella shortlist di Warner. I fan chiedono a gran voce che il ruolo possa essere assegnato a Grant Gustin, che dal 2014 lo interpreta nella serie televisiva dell'Arrowerse, che si concluderà proprio il prossimo anno con la nona stagione.

Da un un punto di vista prettamente anagrafico entrambe le opzioni sarebbero sensate: MacKay ha la stessa età di Miller, Gustin solo 2 anni in più (ma dopo la conclusione della serie è tutto da vedere se voglia legarsi a questo ruolo a vita).

Attualmente l'unica certezza è che le chance di rivedere l'attore di Animali Fantastici sono molto basse, dopo un film che in un modo o nell'altro cambierà per sempre il DC Extended Universe, per il quale già Black Adam ha posto solide fondamenta (qui trovate la nostra recensione del film con The Rock)

Ti potrebbe interessare