Logo BackgroundDecorative Background Logo.

League of Legends: nuovo set TFT su Runeterra

Runeterra

Dopo molti set TFT, Teamfight Tactics ritorna a Runeterra e lo fa con delle grandi novità anche a livello di gioco. Runeterra Riforgiata all'inizio permette di votare dove giocare la partita con i Portali regionali, modificando regole e meccaniche per l'intera lobby.

Include anche la funzionalità relativa alle Leggende, che incidono sui vostri Impianti prima di iniziare un incontro.

Portali Regionali: esploriamo Runeterra

La prima cosa che si nota, iniziando a giocare, sarà l'assenza del carosello di apertura. Al suo posto ci saranno tre portali dove, posizionando ognuno il proprio stratega, parteciperemo alla votazione per la selezione casuale di uno di essi.

Non è detto che il Portale regionale scelto vada bene a tutti. Infatti, tutti i voti hanno la stessa rilevanza e la selezione del Portale sarà totalmente casuale: ogni voto influenza la probabilità di ogni Portale.

Ogni Portale regionale trasporta i giocatori in una nuova parte di Runeterra, che presenta un nuovo regolamento a sé stante.

  • Sacrario nelle Isole Ombra di Thresh: qui, ogni volta che un campione muore, avrete la possibilità di raccoglierne l'anima. Alla fine di ogni fase, otterrete dei premi in base al numero di anime raccolte.
  • Sump di Zaun: qui non serve risparmiare oro in quanto non ci sono interessi, già a partire dalla fase 2-1, ogni giocatore otterrà 3 oro a ogni round. Utile per un gioco aggressivo e far salire le stelle dei campioni.
  • Foresta di petricite di Demacia: tutte le unità saranno potenziate con salute extra e aumenteranno di dimensioni.
  • Bastione Immortale di Noxus: visitando questo storico sito, si ottiene una bandiera piazzabile che conferisce velocità d'attacco e uno scudo alle unità che iniziano una battaglia nei suoi pressi.
  • Prigione di Acquaferma di Piltover: portale molto contorto che disattiva tutti gli Impianti.
  • Palazzo del Signore della guerra di Shurima: al posto del round PvE (Lamabecchi) della fase 4-7, si trova un'Armeria del Tesoro che può essere cambiata all'infinito al costo di 2 oro per cambio. I premi che si possono vincere sono potentissimi.
  • Primo Targon di Targon: Se il livello di salute Stratega scende a 40, una benedizione degli dei targoniani arriverà dal cielo e ricoprirà di premi, conferendo il potere ideale per invertire la tendenza e interrompere la serie negativa.
  • Oceano Indaco del Vuoto: a partire dalla fase 2-1, un simbionte del Vuoto infetta un esagono della plancia. L'esagono conferisce riduzione danni se si trova nelle prime due file oppure danni aumentati se si trova nelle ultime due file.

Questi sono solo alcuni dei portali presenti. Man mano gli altri verranno scoperti con l'evolversi del Pass creato da RIOT.

Un'altra grande novità di Runeterra Riforgiata è la possibilità di scegliere una delle Leggende nel pre partita. Queste sono 15 e vanno a incidere sugli impianti e soprattutto valorizzano lo stile di gioco di ogni player.

Le 15 leggende di Runeterra

  • Aurelion Sol
  • Bard
  • Caitlyn
  • Draven
  • Ezreal
  • Lee Sin
  • Master Yi
  • Ornn
  • Pinguì
  • Tahm Kench
  • Twisted Fate
  • Urf
  • Veigar
  • Vladimir
  • Poro
Runeterra 1

Ognuno di loro ha caratteristiche diverse e soprattutto concede, nel momento delle scelte degli impianti, uno esclusivo inerente a esse.

Ultima grande novità sono i gettoni tesoro che permettono di ricevere nuovi strateghi. Tra l'altro questi sono anche riscattabili su Amazon Prime Gaming.

Insomma un pass ricco di novità che aumenta ancora di più lo studio di strategie per TFT.