Il futuro di ESO fino a Gold Road

Il futuro di ESO fino a Gold Road

Durante il Global Revel 2024, ZeniMax Online ha annunciato The Elder Scrolls Online: Gold Road e il DLC Scions of Ithelia. Scions of Ithelia sarà disponibile su PC/Mac l'11 marzo e su console il 26 marzo. Questo dungeon pack presenterà due nuovi dungeon, Oathsworn Pit e Bedlam Veil.

Gold Road porterà nuove zone come West Weald, una regione ai confini di Cyrodiil, Gold Coast e Valenwood. Il DLC includerà una nuova storia, il sistema Scribing, un nuovo trial, ricompense e eventi. La data di uscita di Gold Road è fissata per il 3 giugno su PC/Mac e il 18 giugno su console.

Le opzioni di upgrade per Gold Road includono l'Upgrade a 39,99€, l'edizione Deluxe Upgrade a 54,99€, la Collection a 69,99€ e la Deluxe Collection a 89,99€.

Immagine d'informazione

Il prossimo passo sarà il DLC PvE Scions of Ithelia, con l'uscita degli altri due dungeon. A partire dall'11 marzo su PC e dal 26 marzo su console. Questo DLC preparerà il terreno per Gold Road, chiedendo ai giocatori di vendicarsi per conto del Dio delle Maledizioni e difendere il controllo del Semi principe di Maelstrom.

Gold Road, programmato per giugno, offrirà 30 ore di nuovi contenuti. Esplorando una regione già presente in The Elder Scrolls IV: Oblivion e continuando la storia del capitolo Necrom dell'anno scorso.

L'espansione includerà due nuove zone esplorabili, nuove missioni, dungeon, ricompense e nemici. Oltre ad un nuovo sistema di "scribing" che permetterà ai giocatori di personalizzare ulteriormente le abilità. Il sistema Scribing consentirà di modificare gli effetti principali, secondari e terziari delle abilità, arricchendo ulteriormente il sistema di combattimento. La nuova espansione rappresenta un tassello significativo nel mondo di The Elder Scrolls Online, con nuove sfide da affrontare.