Stai leggendo: Halloween: top 5 Film da vedere su Prime Video
Cinema

Halloween: top 5 Film da vedere su Prime Video

In questa personale carrellata di film, si entrererà in contatto con pellicole diverse tra loro, con significati e oggetti differenti, perfette da gustare durante la notte di Halloween.

Halloween: Top 5 Film Da Vedere Su Prime Video
Halloween: top 5 Film da vedere su Prime Video

Sta arrivando Halloween signore e signori. Siete alla ricerca di film horror da vedere durante la notte più spaventosa dell’anno? Prime Video può esservi d’aiuto! Di seguito verranno presentati attraverso una personale lista i 5 migliori film horror da gustare durante la notte (e non solo) di Halloween con un bel sacco di marshmallows in mano.

Nel caso in cui vogliate approfondire la tematica, vi invito a leggere questa Top 5 delle migliori pellicole horror presenti sul catalogo della concorrenza, Netflix. Ne volete ancora? Passate anche su Disney +, c’è un’altra lista.

Un Successo Stratosferico Di James Wan. Halloween Si Può Permettere Anche Questo.
Halloween: top 5 Film da vedere su Prime Video 14 - Hynerd.it

Si tratta di prodotti variegati e appartenenti a mondi abbastanza differenti in modo tale da accontentare tutti i gusti. Bando alle ciance, si parte con i 5 migliori film horror da vedere su Prime Video ad Halloween.

5. La Casa dei 1000 corpi (2003)

Un Film Ambientato Durante La Vigilia Halloween Perfetto Da Vedere Durante La Festa Halloween
La Casa dei 1000 corpi (2003)

La Casa dei 1000 Corpi è il primo film diretto e scritto dal cantante nu metal Rob Zombie (31, Halloween – The Beginning) nel 2003. A questa pellicola, apparsa anche nella sitcom The Big Bang Theory nell’episodio 21 della settima stagione, seguono due ottimi titoli di cui si consiglia assolutamente la visione: La Casa del Diavolo e 3 From Hell.

Durante la vigilia di Halloween quattro ragazzi decidono di fermarsi in una stazione di servizio gestita dall’eclettico clown Capitain Spaulding, il quale gli suggerisce di fare una visita al museo degli orrori. I giovani, rimettendosi in viaggio alla ricerca del fantomatico Dottor Satana, faranno conoscenza di una autostoppista che li accompagnerà dalla sua famiglia psicopatica.

Gli omaggi al cinema horror anni ’70 si sprecano, scene violentissime e splatter sono convincenti e perfette per essere viste durante la notte di Halloween, senza tralasciare comunque un po’ di paura che La Casa dei 1000 Corpi riesce a far provare. Non si vuole dimenticare, inoltre, l’ottima soundtrack per gli amanti della musica rock.

4. Drag Me to Hell (2009)

Un Film Horror Da Gustare E Morire Di Paura Durante Halloween. Grazie Raimi.
Drag Me to Hell (2009)

Drag Me to Hell è il tredicesimo film di uno dei maestri dell’horror moderno, Sam Raimi (La Casa, Il Grande e Potente Oz). Diretto e scritto dal regista nel 2009, dopo la fine della trilogia di Spiderman con Tobey Maguire, è stato presentato al Festival di Cannes dello stesso anno nella sezione Proiezioni di mezzanotte.

Christine, interpretata da Alison Lohman (The Vatican Tapes, Big Fish), è un agente di banca di Los Angeles volenterosa di fare carriera nel proprio ambito professionale. Un giorno si presenta un’anziana signora rom, Sylvia Ganush, richiedendo una proroga della scadenza di un prestito. La protagonista deciderà di chiudere la porta in faccia alla nonnetta attirando su di sè una maledizione terrificante.

Halloween è salvo se decideste di guardare questo intrigante horror. Jumpscare e scene splatterose sono gli ingredienti principali di un piatto che, come da tradizione di Raimi, fa trasparire un filo di comicità. La critica sociale e il finale che sorprende lo spettatore sono la ciliegina sulla torta di un ottimo prodotto dell’orrore.

3. 28 Giorni Dopo (2002)

Halloween E Zombie, Che Connubio
28 Giorni Dopo (2002)

28 Day Later è un film del 2002 diretto da Danny Boyle (The Millionaire, Yesterday), regista affermato per “Trainspotting” del 1996 e “Steve Jobs” del 2015, inserito nella top 100 dei migliori film britannici di tutti i tempi.
Nel 2007 è stato girato anche un sequel denominato “28 settimane dopo”.

Un gruppo di animalisti libera alcuni scimmie infette in quel di Cambridge e in poco tempo in tutto il Regno Unito scoppia un’epidemia che trasforma gli esseri umani in una sorta di zombie, caratterizzati da una rabbia omicida impetuosa in grado di renderli veloci (a differenza del classico zombie alla George A. Romero). Cillian Murphy (Peaky Blinders) si risveglia da un lungo coma e trova una Londra totalmente apocalittica e desolata.

Halloween non può stare senza una sana dose di esseri “zombieschi” e il regista inglese porta sul grande schermo una ventata di aria fresca se si pensa al genere. Per una notte del terrore più intellettuale e riflessiva questo 28 Giorni Dopo è il prodotto perfetto in quanto le scene non eccessivamente splatter lasciano spazio a una feroce critica sociale sulla società moderna e su come l’uomo sta riducendo il pianeta Terra.

2. Martyrs (2008)

Terrore E Disgusto Per Halloween Dalla Francia
Martyrs (2008)

Martyrs è un film dell’orrore del 2008, diretto da Pascal Laugier (I bambini di Cold Rock, La casa delle bambole – Ghostland). Presentato come anteprima al 61° Festival di Cannes dello stesso anno, è considerato uno dei titoli che è riuscito a riportare in auge il cinema horror transalpino.

Viene ritrovata una bambina di 10 anni appena uscita da un deposito in un quartiere malfamato in uno stato catatonico. In ospedale stringe un’importante legame con un’altra bambina, Anna, che cerca di difenderla quando Lucie ha delle visione di una creatura terrificante e violenta. 15 anni dopo le due intraprendono un viaggio di vendetta nei confronti dei propri aguzzini, andando a fondo fino a scoprire qualcosa di totalmente assurdo, malato e sadico.

Si tratta della notte di Halloween e si è alla ricerca di un film violento, che sappia spaventare e al tempo stesso impressionare (in questo caso disgustare)? Martyrs è l’opera perfetta. Torture, dolore, urla, violenza fisica e psicologica, sangue e uno stile tutto sommato raffinato del regista, sono elementi che rendono questa pellicola uno dei migliori horror dagli anni 2000.

1. Quella Casa nel Bosco (2011)

Quella Casa Nel Bosco. Perfetto Per Halloween
Quella Casa nel Bosco (2012)

Quella Casa nel Bosco è un’opera del 2012 diretta da Drew Goddard, famoso per aver sceneggiato Cloverfield e World War Z. Scritto a quattro mani con quel genietto di Joss Whedon (ideatore di Buffy L’Ammazzavampiri, regista di The Avengers), è stato proiettato in anteprima mondiale al South by Southwest di Austin, Texas.

Cinque giovani decidono di passare un weekend all’insegna del puro divertimento presso una casa di campagna completamente isolata e disabitata. Una volta arrivati iniziano a scorgere strani oggetti in giro per l’abitazione e accidentalmente una del gruppo risveglia una famiglia di zombie. Ben presto i ragazzi capiranno che non sono da soli in questa casa e che soprattutto gli zombie saranno solo l’ultimo dei loro problemi.

Apparentemente sono presenti i classici elementi di un qualunque film dell’orrore: teenager poco vestite, personaggi stereotipati, scene splatter (non eccessive qui), un pizzico di humor nero e via dicendo. Sembrerebbe un filmetto inutile e da quattro soldi, ma è qui che lo spettatore verrà totalmente rapito, ipnotizzato e compiaciuto da questo capolavoro moderno e metafisico del cinema horror. Non si vuole spoilerare di più perchè vale assolutamente la pena godere ad ogni singola scena. Buona visione ad Halloween!

Seguici su Google News Leggi Google News
Condivisione Whatsapp
Condivisione Messenger
Condivisione Pinterest
Condivisione LinkedIn
Condivisione Reddit
Condivisione Tumblr
hynerd.it

I migliori del mese

Selezionati per te

© 2021 Hynerd.it Tutti i diritti riservati.
Condivisione Whatsapp
Condivisione Messenger
Condivisione Reddit