Per scoprire i nostri contenuti esclusivi sui Social, Youtube e il nostro server Discord... Clicca qui!

Videogiochi

Blizzard licenzia il Lead di WoW Classic: ecco perché

Blizzard procede al licenziamento di Brian Birmingham, a causa del suo disprezzo nei confronti del nuovo sistema di ranking dei dipendenti.

Blizzard licenzia il lead di wow classic: ecco perché
Blizzard licenzia il Lead di WoW Classic: ecco perché

Brian Birmingham, Technical Lead di World of Warcraft Classic nonché storico dipendente con oltre 20 anni di esperienza alle spalle, è stato licenziato da Blizzard a causa delle sue posizioni contro il sistema di valutazione dei dipendenti.

Ad ammetterlo è proprio lui tramite un post sul suo profilo ufficiale Twitter. Birmingham avrebbe voluto già da tempo presentare le sue dimissioni, dovute ad un feroce disprezzo del nuovo sistema di ranking degli impiegati presso blizzard, ma la casa di sviluppo avrebbe provveduto in anticipo all’allontanamento del lead.

Blizzard

Il nuovo sistema di ranking adottato da Blizzard prende il nome di “stack ranking system” e si baserebbe sull’assegnazione di punteggi ai dipendenti per poi classificarli, lasciandone però sempre una certa percentuale in una categoria chiamata “developing” (lavoro non completamente soddisfacente) invece che “successful” (promozione piena). Stando a quanto riportato da Brian Birmingham, questo sistema (adottato già dal 2021) incentiverebbe rivalità e competizione tra i dipendenti, minando all’organicità dello staff ed alla collaborazione reciproca. Per non contare poi che i cosiddetti “developing” riceverebbero in tal modo meno bonus annuali, benefit aziendali e meno prospettive di carriera.

Brian Birmingham avrebbe poi affermato che Blizzard non sarebbe da biasimare per il sistema di classificazione appena descritto, ma piuttosto ABK, il nuovo nome di Activision Blizzard dopo aver acquisito King nel 2016. Tutte le società avevano un sistema di classificazione ben distinto e delineato, ma ABK ha deciso di fonderli in un unico sistema standardizzato, che ha portato all’attuale stack ranking system. Secondo Birmingham, Blizzard si è opposto a questo e per un po ‘i manager hanno pensato di aver vinto. Ma si è reso conto che non era così quando in una e-mail gli è stato chiesto di aderire alla quota del 5%.

Seguici su Google News Leggi Google News
Bendy and the dark revival

Bendy and the Dark Revival: annunciata la…

Data d'uscita annunciata per Bendy and the Dark Revival. Il gioco arriverà su Pc il…
Google stadia

Google Stadia: arrivati i primi rimborsi

Dopo la prematura "morte" di Stadia, Google sta tenendo fede alla parola data, da ieri…
Xbox developer direct

Xbox Developer Direct: confermata la data

Il 25 gennaio alle ore 21:00 annunciato l'evento Xbox Developer Direct.
Marvel's avengers

Marvel’s Avengers: dal 31 marzo termina ogni…

Il 30 settembre Marvel's Avengers verrà definitivamente chiuso, suscitando le ire dei fan.