Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Festival di Venezia 80: i migliori film presentati secondo Hynerd.it

Priscilla festival di venezia

Il festival di Venezia si è ormai concluso e i premi sono stati assegnati. Vediamo però quali sono stati per noi di Hynerd.it i migliori film presentati, in o fuori concorso, in questa ottantesima edizione della mostra del cinema di Venezia.

5. Priscilla

L'intimo racconto di Sofia Coppola sulla vita di Priscilla Presley, non può non entrare in classifica. Il film è tratto dall'autobiografia di Priscilla stessa "Elvis and me" e racconta la storia d'amore tra lei e il Re del rock, partendo dai primi incontri, fino alla separazione. Un racconto di amore e di sofferenza raccontato dalla Coppola nel pieno del suo stile.

Priscilla

4. Coup de Chance

Il nuovo film di Woody Allen, Coup de Chance, non è sicuramente da perdere all'uscita in sala. Un film leggero, divertente, arricchito dall'umorismo di Woody Allen. Questa pellicola, interamente in lingua francese, risulta assolutamente scorrevole e divertente, inoltre la fotografia di Vittorio Storaro lo rende visivamente molto piacevole da seguire. Insomma Woody Allen ha portato al Festival di Venezia un film nel pieno del suo stile, che merita di essere visto.

Coupe de Chance festival di venezia 80

3. Maestro

Bradley Cooper si è davvero superato per creare Maestro. Il regista, nonché attore protagonista, è riuscito a creare un film che appare come una delicatissima poesia. La colonna sonora, il grande talento del protagonista, fanno aggiudicare il terzo posto al film sulla vita di Leonard Bernstein.

maestro festival di venezia

2. Io Capitano

Io Capitano, il film che racconta il viaggio dall'Africa all'Europa di due sedicenni senegalesi, diretto da Matteo Garrone, è decisamente un capolavoro. Un racconto di sogni, di sofferenza e di crescita che per la prima volta ci mostra questo pericolosissimo viaggio, attraverso gli occhi di chi lo compie. Il talento dei giovani attori, le immagini e suoni di questa fiaba cruda, non posso che far commuovere il pubblico.

io capitano festival di venezia

1. Poor Things

Poor Things è un film estremamente particolare. È stato creato dalla mente di Yorgos Lanthimos e basato sull’omonimo romanzo di Alasdair Grey del 1992. È un film estremamente rischioso, che riesce a incantare lo spettatore, intrattenerlo e farlo uscire dalla sala con un messaggio.

poor things
Ti potrebbe interessare