Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Oscar 2023: i film in lizza per rappresentare l’Italia

oscar 2021 nomination

Mancano ancora diversi mesi alla cerimonia del prossimo 12 marzo, eppure la corsa agli Oscar 2023 è già iniziata. L’ANICA ha annunciato i dodici film italiani in lizza per ottenere una candidatura al premio di miglior film straniero. I titoli in questione sono:

  • Chiara di Susanna Nicchiarelli
  • Il Colibrì di Francesca Archibugi
  • Dante di Pupi Avati
  • Giulia di Ciro De Caro
  • L'Immensità di Emanuele Crialese
  • Mindemic di Giovanni Basso
  • Nostalgia di Mario Martone
  • L’Ombra di Caravaggio di Michele Placido
  • Le Otto Montagne di Felix van Groeningen e Charlotte Vandermeersch
  • Piccolo Corpo di Laura Samani
  • Il Signore delle Formiche di Gianni Amelio
  • La Stranezza di Roberto Andò

Oscar 2023: quando scopriremo il film italiano candidato?

Una commissione di selezione decreterà il 26 settembre quale di questi verrà consegnato all’Academy, che a sua volta comunicherà a dicembre la short-list delle pellicole non statunitensi in gara per l’International Future Film Award. L’ultima data da segnalare prima della cerimonia di Los Angeles è il 24 gennaio 2023, giorno dell’attesissimo annuncio delle nominations per gli Oscar 2023.

Non ci sarà questa volta Paolo Sorrentino, che è stato l’unico regista in grado di tenere alta la bandiera tricolore negli ultimi anni, prima con la vittoria del 2014 con La grande bellezza e poi con la nomination dell'acclamato È stata la mano di Dio. Bisogna risalire addirittura al 2006 per trovare un altro film italiano nel lotto dei cinque candidati (La bestia nel cuore) e al 1999 per un’altra vittoria, quella di Roberto Benigni con La vita è bella.