Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Recensione

The Crown 6, Recensione della prima parte della serie Netflix

La prima parte della stagione 6 di The Crown prosegue la storia della famiglia reale dopo il divorzio tra Diana e Carlo.

the crown 6 prima parte

The Crown è forse la serie televisiva britannica più attesa e amata dal pubblico. Del resto al centro di quest'opera si trova la famiglia più conosciuta dell'ultimo secolo: quella dei reali inglesi. La prima parte della stagione 6, composta da 4 episodi, prosegue la storia della famiglia reale dopo il divorzio tra Diana e Carlo. Il racconto della vita dei due, ormai separati, inizia nella prima puntata e si conclude nella quarta con l'incidente che ha causato la morte della principessa del popolo.

Raccontare la morte di un'icona non è mai facile

La morte di Lady D è stata spesso raccontata, nel piccolo e nel grande schermo. Un argomento estremamente delicato, al centro anche di tante teorie di cospirazione. Del resto si tratta di un avvenimento che, ancora oggi, non risulta essere chiaro. Tante furono le ipotesi fatte al tempo, e tante vengono formulate a distanza di ventisei anni.

Immagine d'informazione

The Crown 6 decide di iniziare mostrando l'incidente, e colui che, per primo, chiamò i soccorsi dopo l'impatto. Non vediamo chiaramente il momento drammatico, ma vediamo il ponte, e sentiamo il colpo. Far vedere chi si trovava all'interno della macchina non è necessario, perché chiunque, vedendo quella scena, sa benissimo di che disgrazia si tratta.

Non avere più privacy

Dopo la segnalazione dell'incidente, veniamo riportati dove il racconto si era interrotto nella stagione precedente. Carlo e Diana non stanno più insieme. Il principe cerca di dare inizio alla sua nuova vita con Camilla Parker Bowles. Lady D invece si gode i suoi figli e parte per una vacanza. A questo punto della storia i fotografi e i paparazzi ricoprono un ruolo fondamentale.

Carlo vorrebbe che lui e Camilla venissero considerati maggiormente dai giornali. Per riabilitare la figura di quella che lui spera sarà la sua futura compagna di vita, nonché regina. Diana, d'altro canto, non ha bisogno di sforzarsi per finire in prima pagina. I paparazzi infatti la perseguitano, creando anche il malcontento dei figli.

Immagine d'informazione

Soprattutto la seconda puntata di The Crown 6, ci mette davanti la condizione dei fotografi. I quali si ritrovano a dovere mettere al primo posto il lavoro da paparazzi, rispetto al lavoro artistico. Il mercato cambia in base alla richiesta delle persone, e loro non possono che adattarsi.

Una donna che cercava l'amore

La principessa del popolo ci viene mostrata per quello che possiamo dedurre dalle numerose interviste e immagini degli anni novanta. Una donna costantemente alla ricerca dell'amore. Amore che credeva di avere trovato in Carlo. Sentimento che cresce sempre di più per i suoi figli e che sboccia poi per un uomo gentile come Dodi.

Nella sua ricerca di affetto è riuscita a far innamorare gran parte della popolazione mondiale. E questa serie riesce a farlo capire, anche senza mostrarlo in modo diretto. La reazione della gente, persino degli stessi medici, alla sua morte è sicuramente l'esempio più grande di questo.

the crown 6

Un tuffo nel passato

Questa serie tv ci catapulta nella vita di Diana e ci mostra i momenti e i look che hanno reso sempre più nota la principessa del Galles. E lo fa con la fotografia eccezionale che accompagna la storia dalla prima stagione. Con una colonna sonora che si lega perfettamente alle scene e con degli attori dal talento incommensurato. A livello tecnico è necessario essere eccessivamente pignoli per trovare errori. Funziona tutto benissimo. Da anni ormai quest'opera ha aperto agli spettatori le porte di Buckingham Palace, e l'ha fatto con delicatezza e rispetto.

the crown 6

Insomma nessuno potrà mai sapere cosa la famiglia Windsor ha realmente provato, negli anni, ma ciò non toglie che, in questi episodi, si abbia una versione verosimile della realtà di palazzo.

Lo spettro del passato

L'unico passo falso fatto in questa stagione è sicuramente quello di scegliere di far tornare Diana e Dodi per farli dialogare con la regina, Carlo e Mohamed. Questa cosa viene fatta spessissimo nel mondo del cinema e della televisione, per dare una conclusione effettiva ai rapporti che si sono interrotti all'improvviso.

In questo caso però non era necessario. Insomma The Crown è sempre stata abbastanza asciutta da questo punto di vista, e forse sarebbe stato meglio continuare su quella linea fino alla fine. Sembra quesi che, forse per accontentare il pubblico, fosse per loro necessario mostrare i due puri e innocenti. Ma la loro sfortuna era già stata mostrata, non era necessario calcare la mano in questo modo.

the crown 6

Tutto sommato questa prima parte di stagione è assolutamente promossa. Ci fa aspettare impazientemente la seconda parte, ma soprattutto inizia a farci dispiacere per l'imminente chiusura di quello che continua a confermarsi un ottimo prodotto.

8.5

The Crown 6

The Crown si conferma come una delle serie tv più riuscite degli ultimi anni. Una fotografia pazzesca, una regia non invadente e una colonna sonora perfettamente in linea, riescono a dare largo spazio al talento degli attori. Quest'ultima stagione non delude e riesce a raccontare il momento più delicato della storia di questa famiglia, la morte della principessa Diana.

Dove vederlo: