Dark Souls 3: Ashes of Ariandel, guida ai Boss

Dark-Sous-3-Ashes-Of-Ariandel

È uscito ieri il primo dei 2 DLC di Dark Souls 3 intitolato: Ashes of Ariandel su Playstation quattro, Xbox One e PC.
Quello che andiamo a proporvi oggi è una guida, che potete trovare anche in lingua originale sul sito dei colleghi di shacknews per affrontare al meglio questa nuova avventura nel mondo di Dark Souls… e per sopravvivere.

Ecco come sconfiggere Sorella Friede e Padre Ariandel

Partiamo subito con la guida; ci sono due boss nel DLC Le Ceneri di Ariandel in Dark Souls 3: il primo è opzionale e per completare il DLC dovrete sconfiggere il secondo, sorella Friede.

Friede, la troverete in una cattedrale a circa metà del mondo dipinto di Ariandel, seduta vicino a un altare. Parla con lei fino a quando non si esaurisce il dialogo e non vi darà l’Anello Chillbite, che riduce l’accumulo di gelo.
Esplorate pure il mondo del dipinto farmando anime fino a quando non sarete pronti a combattere Friede.
Quando sarete finalmente pronti, dirigetevi verso la zona sotto di lei, troverete una cantina infestata da insetti che causano danni sanguinamento pesante.

Andate al piano più basso, coperto di sangue e uova, e cercate una ruota; giratela e, nell’altare vicino a Friede, si aprirà una camera segreta.
La vostra battaglia contro Friede si svolge in tre fasi, ciò significa che lei avrà ben tre barre piene di salute, mentre voi solo una… quindi preparatevi a dovere: salute al massimo, più Estus che potete, il vostro anello Chillbite e miracoli di guarigione se ne avete o potete usarne.

Inoltre, è possibile evocare un NPC speciale chiamato Gael, il cavaliere schiavo nella lotta cercando il suo segno di evocazione alla sinistra dell’altare.
Il problema è che Gael non si unirà nella mischia fino a quando non avrà inizio la fase due, quindi tenete duro fino a quel momento.

Infine, se siete un non-morto, non preoccupatevi di tornare umani prima della fine di combattimento.
È possibile evocare Gael il cavaliere schiavo, sia da umani sia da non-morti, e ci vorranno vari tentativi prima di capire bene il pattern d’attacco di Friede.
Cercate di sopravvivere alla prima fase del combattimento prima di poter utilizzare una brace per aumentare al vostra e arrivare più forti alla fase due.
Entrate nel passaggio segreto dietro l’altare, facendo partire un filmato con il padre di Friede, Padre Ariandel… e preparatevi a combattere.

Fase Uno

La prima fase della lotta contro sorella Friede è semplice.
Si avvicinerà cercando di colpirvi con la sua falce, ma qualsiasi attacco si farà interromperà il suo, quindi, vi conviene usare una tattica offensiva, nella maggior parte delle volte, stando comunque attenti a schivare i suoi attacchi.
Fate attenzione quando terminate la vostra combo; lei si avvicinerà a voi facendo una combo con la sua falce per poi lanciare ondate di gelo sul pavimento, cercate di evitarle rotolando da entrambe i lati.

Finita l’ondata di gelo, sparirà per saltare dall’altra parte della stanza per caricare la sua abilità più devastante: un attacco a due-hit, dove vi getta in aria per poi sbattervi a terra.
Ascoltate i suoi passi o il rumore di detriti che si rompono, lei si nasconderà lungo le pareti e si materializzerà nel momento in cui ci si avvicina alla zona in cui si nasconde, ma basterà un vostro attacco per spezzare la sua carica.
Se non la trovate in tempo, stare fermi e aspettate che si materializzi proprio accanto a voi, ma state attenti alla sua falce.
Questa mossa può togliervi più della metà della vostra barra vitale se vi colpisce, cercate di rotolare il più rapidamente possibile, per poi cercare di colpire o di fare un backstab.

Fase Due

Uccidendo Friede, otterrete l’attenzione di suo Padre Ariandel, che sarà parecchio nervoso nel vedere sua figlia massacrata.
Sarà lui a riportare in Friede e, a questo punto, Gael il cavaliere schiavo farà la sua comparsa per darvi una mano a combattere.

Friede e Padre Ariandel condividono una barra della vita, e quindi non fa differenza chi attaccate. Friede utilizza le stesse mosse come nella fase uno ed è il più veloce tra i due.
Padre Ariandel riversa la lava fuori dal suo calderone, sbattendolo sul pavimento in rapida successione, anche se molto lenti e facili da schivare.

Lasciare che Gael il cavaliere schiavo distragga Friede mentre voi state dietro Padre Ariandel così, lui sarà costretto a girarsi costantemente per cercare di colpirvi, e ovviamente, dovrete rotolare per evitare i suoi colpi e la lava.
Quando padre Ariandel e Friede arrivano a circa metà della loro barra della vita, Friede userà un incantesimo di guarigione.

Vi basterà corrergli incontro e attaccarla per bloccare il suo incantesimo per poi tornare subito alla carica contro padre Ariandel; e ricordate, più veloce uccidete questi due salvaguardando la vita di Gael, e più potrete usufruire dell’aiuto.

Ashesfriede_3

Fase Tre

Siamo arrivati all’ultima fase della fight, in cui dovremmo affrontare la forma finale di Friede. Non provate nemmeno ad attaccarla mentre si rialza, non può subire danno, e scatenerà una raffica di magia nera che toglierà una bella parte della vostra barra vitale.

Utilizzate questo tempo per guarirvi o mettervi dei buff (Non sarete in grado di aprire i menu mentre ci saranno i dialoghi, assicurativi quindi, di avere tutti gli oggetti consumabili necessari, come la Resina Dorata.)
Blackfame Friede è sostanzialmente una variante super di Suor Friede, quindi userà attacchi oscuri ed enormi ondate di gelo e sarà molto più aggressiva rispetto alla sua forma precedente, e state attenti al suo lungo combo con le doppie falci.

Per fortuna, la strategia per sconfiggerla non è così difficile: state su di lei, continuate ad attaccare per rompere le sue difese e tenete d’occhio la vostra barra della stamina tra una schivata e l’altra.

Ashesfriede_4

LEGGI ANCHE: Presentato il primo trailer di Red Dead Redemption 2

Buffate la vostra arma e curatevi il più possibile e, se Gael il cavaliere schiavo è ancora vivo, fate in modo che distragga Friede e cercate di backstabbare fino a ucciderla.
Quando Friede viene distrutta, si può raccogliere la sua anima, che è possibile scambiare per le sue falci gemelle parlando con Ludleth (o suoi resti incandescenti, se hai già finito il gioco base) torna al Santuario.

Sony PlayStation 5
  • Prova un caricamento ultra rapido con un'unità SSD ad altissima velocità, un coinvolgimento ancora maggiore grazie al supporto...
  • Lasciati stupire dalla grafica incredibile e prova le nuove funzionalità di PS5.

Scopri di più
Marvel Studios - Il Musical Di Capodanno 2021 E La Nuova Docuserie 7 - Hynerd.it
Marvel Studios – il musical di capodanno 2021 e la nuova docuserie