Gen V 1×08, Recensione: la (super) resa dei conti

La recensione dell’episodio finale di Gen V, serie spin-off di The Boys

Gen V 1×08, Recensione: la (super) resa dei conti

Gen V, la serie spin-off di The Boys, è arrivata al suo epilogo e si prepara, grazie al suo finale aperto, alla sua imminente seconda stagione, già annunciata e confermata da Prime Video. L'episodio 8 "I guardiani della Godolkin" si concentra sul campus universitario e sullo scompiglio che si genera al suo interno. Siamo perciò arrivati al momento decisivo non soltanto per i personaggi della serie ma anche del futuro della società dei super.

Se non avete ancora visto il nuovo episodio, vi sconsigliamo di continuare a leggere l’articolo, che contiene rivelazioni importanti sul finale e sulla scena post-credit. Se invece lo avete già visto, parliamone!

8

Gen V 1×08

L'ottavo e ultimo episodio di Gen V è finalmente arrivato su Prime Video. Una puntata carica di momenti importanti e decisivi per i giovani protagonisti, oltre alle numerose scene d'azione. L'episodio 8, "I guardiani della Godolkin", ci mostra in primis il grande caos che si genera all'interno del campus universitario e la tragedia che poi ne consegue. Un finale di stagione che sorprende grazie all'intervento di personaggi inaspettati.

Regna il caos alla Godolkin University

Attenzione: SPOILER!

Era ormai evidente, dagli scorsi episodi, l'imminente conflitto tra gli studenti del campus e i giovani super. La battaglia decisiva di questo capitolo è stata scatenata dai pazienti fuori controllo fuggiti dal Bosco, liberati dall'operato e fermezza di Cate e Sam. Quest'ultimi mostravano già dei segni di ribellione nella precedente puntata. La loro oppressione, da parte dei non-super, gli ha inevitabilmente portati a causare l'ennesima tragedia all'istituto.

Con i pazienti a piede libero, il caos è assicurato in questo episodio. Sono presenti infatti numerose scene violente e spargimenti di sangue, che hanno portato ad altrettante vittime innocenti. Marie, Jordan e Andre cercano di salvare più vite possibili, oltre a contenere il maggior numero di danni. La situazione sembra disperata, tuttavia l'arrivo di un eroe a fine episodio ribalta completamente la situazione. Una sorprendente entrata in scena e inaspettata.

Immagine d'informazione

Patriota è qui! Il sorgimento dei nuovi guardiani

Nonostante il grande scompiglio, Marie è riuscita a ferire gravemente una delle menti dietro al disastro, ovvero la giovane Cate. Prima che la situazione arrivi ad una conclusione tragica per il suo personaggio, ecco che fa la sua entrata in scena Patriota. Il suo arrivo è bastato a fermare chiunque e rassicurare gli studenti che erano rimasti ancora illesi. Patriota ha le idee chiare e vede in Marie e compagni come gli artefici, nonché responsabili dell'accaduto.

La situazione si risolve con un attacco diretto da parte dell'imponente eroe verso la confusa Marie. Verso fine episodio possiamo vedere come l'accusa sulla tragedia avvenuta alla God U è stata ingiustamente data ai ragazzi che tentavano di estinguerla. D'altra parte il merito è stato dato a Sam e Cate che si confermano essere i nuovi guardiani della Godolkin University. Ma Marie, Jordan, Andre ed Emma che fine hanno fatto?

Immagine d'informazione

Il finale di Gen V e la scena post-credit

Nella scena finale dell'episodio possiamo osservare i giovani super illesi e in tunica bianca da ospedale. Sembrano tutti quanti rinchiusi in una stanza bianca e senza via d'uscita, un luogo sconosciuto sia per loro sia per noi spettatori. Ma non è tutto.

Dopo i titoli di coda, infatti, vediamo arrivare a sorpresa di tutti, noi compresi, l'incorreggibile William Butcher. La sua presenza ancora non è chiara ma è evidente che il suo arrivo comporta un collegamento importante tra la quarta stagione di The Boys e la seconda stagione di Gen V. Per il momento, salvo qualche dichiarazione, non si hanno ulteriori informazioni sui due progetti e le loro date d'uscita.