Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Marvel Snap: inchiniamoci al Gran Maestro

Snap 2

Come già annunciato dall’articolo sul pass di Marvel Snap di gennaio: questo martedì 23 alle ore 20 uscirà la quinta carta di questo mese. Diamo il benvenuto e inchiniamoci di fronte a uno dei così chiamati: "Antichi dell'universo". Di cui abbiamo già un membro all'interno del mondo di Marvel Snap, non sotto forma di carta ma come campo. Ovvero: Ego il Pianeta Vivente!

Ora però andiamo ad analizzare la nuova carta in uscita:

Gran Maestro

snap 1

Descrizione:

Gran Maestro (Costo: 2, Potenza: 0): Alla scoperta: Sposta un'altra carta Alla Scoperta che possiedi qui nel campo di mezzo. La sua abilità si attiverà di nuovo.

Allora, ammettiamolo, il fatto che abbia forza 0 un po' preoccupa tutti i giocatori. Questa carta ha una features facile da capire: sposta carte "Alla scoperta". Quindi in che mazzi possiamo usarla? In un classico move assieme a un classico Kraven. Oppure in un Mister negative in combo con Jane Foster, Black Panther e Arnim Zola.

Ho un'idea da testare in un Lockjaw assieme a Beta Ray Bill, ovviamente appena uscirà settimana prossima!

Ma chi è il Gran Maestro?

Il Gran Maestro (Grandmaster), il cui vero nome è En Dwi Gast, è un personaggio immaginario dei fumetti. Creato da Roy Thomas (testi) e Sal Buscema (disegni) pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in Avengers (Vol. 1) n. 69 (ottobre 1969).

Potente alieno membro degli Antichi dell'Universo, il Gran Maestro è ossessionato da tutti i giochi di abilità e di fortuna concepiti nel corso della storia da ogni forma di civiltà ed utilizza di frequente supereroi e supercriminali come pedine nelle proprie partite.

Poteri e abilità

Il Gran Maestro, come tutti gli Antichi dell'Universo, trae energia da una forza generatasi subito dopo il Big Bang e nota come "Potere Primordiale" (Power Primordial) che lo rende immune da invecchiamento, malattie o tossine, capace di sopravvivere nello spazio cosmico senza bisogno di respirare, bere, mangiare o dormire, in grado di emettere e manipolare energia cosmica, trasformare o rimodellare la materia, levitare e teletrasportarsi nello spazio, nel tempo o tra le dimensioni. Nonostante i suoi poteri non siano nemmeno lontanamente paragonabili a quelli di Galactus o dell'Intermediario. Il Gran Maestro è uno degli Antichi più potenti, essendo capace di uccidere qualcuno semplicemente desiderandone la morte e di resuscitare i morti a patto che questi siano deceduti da un giorno al massimo e che non siano esseri immortali come lui.

Le sue funzioni cerebrali sono largamente superumane, tanto che può calcolare diverse probabilità, raccogliere innumerevoli dati e risolvere problemi nel giro di pochi decimi di secondo, nonché memorizzare milioni di regole di tutti i giochi esistenti nell'Universo. Il Gran Maestro possiede inoltre capacità di percezione extrasensoriale ed un legame psichico con ogni computer del pianeta che gli fa da base.

Grazie a varie macchinazioni contro la Morte gli altri Antichi dell'Universo sono inoltre completamente immortali.

Ti potrebbe interessare