Minecraft Dungeon – Recensione

Semplice ma divertente

Minecraft Dungeon - Recensione 1

Da molti anni sentiamo parlare di Minecraft che è, ad oggi, il gioco più venduto della storia. Con l’acquisizione da parte di Microsoft poi, il successo di questo titolo si è ulteriormente ampliato tanto da portarlo ad essere utilizzato addirittura come strumento educativo all’interno delle scuole. Vista l’immortalità acquisita da Minecraft, non meraviglia che Mojang Studios abbia deciso di esplorare nuovi generi. Oltre al film di Minecraft (che vedrà la luce nel 2022), la casa produttrice ha recentemente rilasciato Minecraft Dungeon, un Action-Rpg dungeon crawler.

  • Piattaforme: Microsoft Windows, Xbox One, Nintendo Switch, PlayStation 4
  • Data di pubblicazione: 26 maggio 2020
  • Genere: Action-Rpg dungeon crawler
  • Modalità di gioco: Giocatore singolo, Multiplayer fino a 4 giocatori

Microsoft ci ha fornito una copia di review di Minecraft Dungeon.

A chi è rivolto Minecraft Dungeon

Grazie alle sue meccaniche semplici ed estremamente intuitive, Minecraft Dungeon, può essere approcciato tanto dal giocatore alle prime armi che da quello esperto. Sorprendentemente, nonostante il gioco sia estremamente ripetitivo, riesce a rimanere molto divertente, soprattutto se giocato in gruppo con altre persone.

Trama

La storia, narrata in inglese, si apre con un piccolo Abitore, un reietto che tutti allontanano senza un vero motivo. La sua ricerca di un luogo da chiamare “casa” lo porta però al ritrovamento della “Sfera del Predominio”, un artefatto magico in grado di soggiogare chiunque al proprio volere. Forte del potere magico dell’artefatto, l’Abitore si trasforma in un Arci-Abitore, raduna un esercito e dichiara guerra al mondo. Ed è qui che il nostro eroe inizia la sua avventura.

I primi passi

Dopo aver capito l’ambientazione e scelto il look del nostro personaggio, non ci resta che “gettarci nella mischia”. Un breve tutorial ci spiega le meccaniche di base del gioco per far iniziare al meglio il nostro viaggio verso lo scontro finale con l’Arci Abitore.

Minecraft Dungeon - Creazione Personaggio
La schermata di creazione del personaggio

Il nostro campo base

Crocevia di tutte le nostre avventure sarà il nostro campo base dove avremo la possibilità non solo di scegliere quali missioni fare ma anche di acquistare equipaggiamenti e manufatti e, più avanti, di collocare nella chiesa le nostre rune per sbloccare il livello segreto. Di ogni missione avremo una scheda dove poter vedere il livello di potenza consigliato in base alla difficoltà scelta ed un elenco degli equipaggiamenti e dei manufatti droppabili (con il relativo range di livello di potenza).

Meccaniche di base – Come costruire il nostro personaggio

La cosa che, ai giocatori più esperti, fa storcere un po’ il naso è il sistema di acquisto “randomico” che Minecraft Dungeon propone. Non è infatti possibile scegliere quale equipaggiamento o quale manufatto comprare. Tutto quello che possiamo fare è andare dal fabbro (per gli equipaggiamenti) o dal Mercante Errante (per i manufatti) e spendere gemme per acquistare un oggetto scelto casualmente tra tutti quelli che il gioco propone.

Sebbene questo, a primo impatto, sembri rendere il gioco davvero troppo “basico”, non pregiudica la possibilità di creare una build specifica per il proprio personaggio. Al massimo può renderlo un po’ più faticoso ma, scegliendo con cura gli equipaggiamenti da tenere e potenziare, è comunque possibile creare il personaggio giusto per il nostro stile di gioco. Su Minecraft Dungeon ogni personaggio può equipaggiare un’armatura, un’arma corpo a corpo, un’arma a distanza e tre manufatti.

Equipaggiamenti

All’aumentare della potenza dei nostri equipaggiamenti, aumenterà la potenza complessiva del nostro personaggio, fattore importante per poter affrontare al meglio ogni nemico che tenterà di intralciare il nostro cammino verso la gloria. Il sistema per potenziare gli equipaggiamenti è tanto semplice quanto efficace.

In coerenza con il resto del gioco, ogni equipaggiamento che acquisteremo o dropperemo, avrà tra le sue caratteristiche da uno a tre set di incantamenti che potranno contenere ognuno fino ad un massimo di quattro incantesimi casuali. Ogni volta che il nostro personaggio raggiungerà un nuovo livello, guadagnerà dei punti che potrà utilizzare per potenziare questi incantesimi ma attenzione: per ogni set di incantamento avremo la possibilità di potenziare un solo incantesimo.

Ogni equipaggiamento, in base alla sua rarità, può inoltre possedere delle abilità magiche “innate” che non possono essere potenziate ma che, in certi casi, possono fare una grande differenza.

Manufatti

A differenza degli equipaggiamenti, i manufatti non possono essere in alcun modo potenziati dal giocatore. Hanno tuttavia un “livello di potenza” che, crescendo, rende più efficaci gli effetti prodotti. Sebbene a primo impatto possano sembrare di poco conto, i Manufatti, sono strumenti da capire ed usare in modo intelligente.

Poteri come la rigenerazione temporanea, la capacità di ammaliare i nemici per farli combattere al nostro fianco o il muro di scudi che ci protegge da qualunque proiettile, possono cambiare le sorti di uno scontro se usate in modo adeguato. Ricordate che ogni manufatto, una volta utilizzato, sarà bloccato per un breve lasso di tempo (che varia in base al manufatto stesso) nel quale si “ricaricherà”. State quindi attenti a scegliere il momento giusto per utilizzarli.

Alcuni consigli

Nei giochi di ruolo classici, si ha sempre la tendenza ad aumentare, per prima cosa, il livello del proprio personaggio. Su Minecraft Dungeon, per crescere rapidamente, è importante bilanciare la crescita del personaggio con quella dei suoi equipaggiamenti. Un’ottima strategia può essere quella di cercare di utilizzare un equipaggiamento di livello un po’ più basso ma ben potenziato fino a quando non se ne trova uno con un potenziale maggiore.

Un’altra cosa importante è capire qual è lo stile di gioco che più si adatta a noi e cercare di utilizzare equipaggiamenti con abilità che siano “nel nostro stile”. Se volete avere un personaggio ad alta sopravvivenza ci sono armature che danno l’abilità di ruba vita, incantesimi che, quando il nostro personaggio scende sotto il 25% di vita, attivano tutti i manufatti indipendentemente dal fatto che siano o meno nel loro momento di ricarica.

Pensate di essere in difficoltà e di avere equipaggiati un manufatto che vi cura, uno che ammalia i nemici e uno che attiva lo scudo. Scendete sotto il 25% di vita e, senza che voi facciate nulla, si attivano i vostri manufatti… la vostra vita sale, i nemici che avevate attorno si alleano con voi e vanno a scontrarsi con gli altri nemici e lo scudo vi protegge da chi vi attacca a distanza… non male no?

In conclusione

Minecraft Dungeon è un gioco che ha un ottimo potenziale. E’ già presente sulla mappa una missione che farà parte di un DLC. Se gli sviluppatori riusciranno a fare DLC con una certa frequenza e ad un costo abbordabile, probabilmente, questo titolo avrà una longevità davvero notevole. In questo momento Minecraft Dungeon può essere giocato gratuitamente per tutti coloro che sono abbonati al gamepass di Microsoft o può essere acquistato ad un prezzo che si aggira attorno ai 15€ per la versione base e ai 29€ per la versione eroe (DLC che contiene un mantello da eroe, due skin da giocatore e un pollo).

Forse può interessarti anche: Recensione The Last Of Us Parte 2

Minecraft Dungeon - Recensione 7
Minecraft Dungeon – Recensione
In Conclusione
Seppur ripetitivo, Minecraft Dungeon riesce a divertire grazie ad una modalità di gioco estremamente semplice che rende possibile a chiunque di trovare il suo "livello di difficoltà" ideale. Lo stimolo di trovare nuovi equipaggiamenti più potenti tende a tenerti "avidamente" incollato davanti al monitor.
Grafica
7
Giocabilità
9
Longevità
7
Requisiti minimi di sistema
8
Punteggio dei lettori0 Votes
0
Pro
Meccaniche semplici e alla portata di tutti
Adatto anche ad essere giocato su pc più datati
Multiplayer fino a 4 giocatori che rende il gioco molto divertente
Grafica semplice ma accattivante e molto leggera
Contro
Attualmente non supporta il crossplay
Difficoltà a creare una build specifica per il proprio personaggio
Ripetitivo se giocato da soli
Storyline carina ma poco valorizzata
7.8

Scopri di più
Minecraft Dungeon - Recensione 21
APEX Legends – sarà Loba la prossima leggenda?