Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo 1×06, Recensione

Nella puntata 1×06 di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo il trio vola a Las Vegas. Riviviamo insieme quello che è successo.

Percy Jackson

Nella puntata 1x06 di Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo i tre protagonisti volano a Las Vegas. Una puntata ricca di colori e musica. Andiamo ad analizzarla.

7.5

Percy Jackson 1x06

Una puntata leggermente più noiosa e meno scorrevole, ma necessaria. Il cast e la regia continuano a non deludere. Una puntata ricca di colori e musica, con i tre protagonisti che arrivano a Las Vegas. Piano piano vengono poste le basi per arrivare all'episodio finale. Staremo a vedere cosa succederà nel prossimo episodio.

Trama di Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo 1x06

edge percy Jackson

Nell'episodio precedente Percy, Annabeth e Groover avevano barattato la ricerca e la consegna dello scudo smarrito di Ares, per un viaggio verso l'Ade. Perciò il trio, dopo aver riportato lo scudo al Dio della guerra, si trova su un camion che trasporta animali. Questo camion però non arriverà alle porte degli inferi, ma bensì a Las Vegas.

Qui dovranno cercare, all'interno del Lotus hotel e casinò, Hermes. Il messaggero degli dei è l'unico che può trasportare in tempi brevi i tre ragazzi da Ade. I protagonisti non sanno però che, all'interno del Lotus il tempo scorre molto più velocemente.

Lotus Hotel and Casino

Percy Jackson

Questa puntata ci catapulta a Las Vegas. Il Lotus hotel ci porta a trattare il tema dei ricordi. Infatti la leggenda narra che lo snack che viene servito all'interno dell'hotel, il fiore di loto, possa causare la perdita di memoria. I ragazzi infatti decidono di stare alla larga da questo alimento. Presto però scopriranno che, il fiore, viene infuso nell'aria del locale, e perciò la perdita dei ricordi è assicurata, soprattutto per chi si muove da solo.

All'interno del Lotus i tre ragazzi incontrano Hermes. Questa divinità viene caratterizzata in questa puntata, non tanto per il suo potere, ma per i suoi difetti nell'essere padre. Annabeth decide di sfruttare il pessimo rapporto di Hermes con il figlio Luke per convincerlo a trasportarli negli inferi. Hermes però sembra essere abbastanza abituato ai suoi fallimenti da genitore.

Ci avviciniamo alla fine

Pian piano ci avviciniamo alla fine. I protagonisti sono vicini alla conclusione dell'impresa e, già dai primi minuti dell'episodio, sono sicuri di avere trovato il ladro di fulmini. Infatti, dalle indagini fatte da Groover in assenza dei compagni, Ares sembra essere complice del ladro di fulmini. E chi potrebbe essere complice del Dio della guerra, se non la sua figlia preferita Clarisse? Vedremo come verrà affrontato in futuro

Gli attori continuano sulla stessa linea degli episodi precedenti, molto bravi e sempre sul pezzo. Le scene sono ben scritte e la regia, come la fotografia è pulita.

Insomma questa puntata, per quanto non abbia portato così tanto avanti la storia, è stata necessaria. Forse è leggermente più noiosa delle precedenti, del resto la storia si svolge prevalentemente all'interno del Lotus. Ma ci spinge a continuare questa serie tv, fin ora ben realizzata.