Logo BackgroundDecorative Background Logo.

True Detective 4×01, Recensione: un buon inizio

True Detective 4, con protagonista Jodie Foster, unisce il thriller, il noir e il soprannaturale.

true detective 4

True Detective è appena ritornata con una nuova e imperdibile quarta stagione. Sono passati ormai 10 anni da quando la mente di Nic Pizzollatto ha creato un prodotto che ha rivoluzionato la narrativa seriale, dando vita ad una serie cult che trovava la sua forza nel duo iconico Matthew McConaughey - Woody Harrelson. Oggi i due ex protagonisti ritornano in veste di produttori esecutivi insieme a Jodie Foster, personaggio principale della nuova stagione.

True Detective 4 si compone di 6 episodi che andranno in onda su Sky in contemporanea con la messa in onda americana, per poi essere disponibili in streaming su NOW ogni lunedì. Le serie HBO si confermano ogni volta tra le migliori produzioni in circolazione, e True Detective 4 ne è la conferma. Un poliziesco che apre le porte al thriller e al soprannaturale con un duo forte, tutto al femminile che ricorda la bromance della prima stagione.

True detective
8

True Detective 4x01

True Detective 4: Night Country parte alla grande. Dopo una seconda e una terza stagione poco memorabili, True Detective ritorna a quello stile che aveva reso cult la serie. Jodie Foster è il punto di forza della stagione. Foster e Reis creano una coppia che ricalca il duo McConaughey- Harrelson. Un poliziesco con rimandi all’horror e al mondo soprannaturale.

True Detective 4: Benvenuti a Ennis, in Alaska

Siamo ad Ennis, una piccola cittadina in Alaska, ed è l’ultimo giorno di sole. Quando inizia la fase di buio, la lunga notte, 8 ricercatori spariscono all’improvviso. Un uomo arriva al Tsalal Arctic Research Station per una consegna ma non trova nessuno, l’unica cosa rimasta è una lingua tagliata.

Arrivano dunque gli agenti, capeggiati dalla detective Liz Danvers (Jodie Foster). Insieme a lei, a risolvere il caso, ci penserà Evangeline Navarro (Kali Reis). Infatti la scomparsa degli 8 ricercatori potrebbe essere collegata con un omicidio del passato.

Jodie Foster

Uno show tutto al femminile

Per la quarta stagione, Nic Pizzolatto si affida alla showrunner Issa López che scrive e dirige True Detective: Night Country. La sua presenza si nota nella cupezza della serie che tende spesso e volentieri all’horror. Vengono aperte più concretamente le porte del soprannaturale (nelle altre stagioni solo latente). Alcune sequenze sono infatti più oniriche, a metà tra realtà e allucinazione.

L’ambientazione ricorda quella di Fargo, cui rimanda anche la presenza femminile a capo del caso. True Detective 4 risolleva la serie dopo una seconda e una terza stagione non all’altezza della prima. Il punto di forza sono le protagoniste che ricalcano la bromance McConaughey-Harrelson. I personaggi interpretati da Foster e Reis sono imperturbabili, a tratti ciniche e dal forte temperamento, separate da un vecchio astio.

Riusciranno insieme a risolvere il caso? Rimanete aggiornati per leggere le nostre recensioni dei prossimi episodi!

Ti potrebbe interessare