Amazon Luna il nuovo servizio di cloud gaming targato Amazon

Logo Amazon Luna cloud gaming

Recentemente è stato presentato Amazon Luna, il nuovo servizio di cloud gaming pronto a sfidare i colossi tecnologici già presenti sul mercato, come ad esempio Google Stadia, GeForce Now di Nvidia e Project xCloud di Microsoft.

Recentemente il mercato del cloud gaming stà iniziando ad interessare parecchie aziende tecnologiche che credono fortemente in questo progetto, che promette di cambiare il mondo videoludico per come lo conosciamo.

Cos’è il Cloud Gaming in poche parole?

Per chi si fosse perso le recenti innovazioni tecnologiche, numerose aziende si sono riconvertite per fornire un modo completamente differente di approcciarsi al mondo del gaming.

Il funzionamento di un servizio in Cloud è paragonabile ad un servizio di Video Streaming o Video on demand, come ad esempio; Amazon Prime Video, Netflix e Disney+. Il cloud gaming, spesso chiamato anche gaming on demand è un servizio online, accessibile tramite apposito abbonamento, che permette di far eseguire differenti videogiochi su server remoti e trasmette direttamente al dispositivo dell’utente il contenuto.

Sarà possibile scegliere tra un vasto catalogo di videogiochi che saranno eseguiti in remoto su hardware dedicato, per poi essere trasmessi come un normale film o serie tv sul nostro dispositivo tramite l’apposita applicazione o eseguendo l’accesso al portale web.

I vari comandi vengono poi eseguiti tramite l’apposito controller che permette, detto in poche parole, di ridurre la latenza tra un comando e quello che appare sul nostro schermo.

Amazon Luna il nuovo servizio di cloud gaming targato Amazon 1

Amazon Luna nel dettaglio

Anche Amazon ha deciso di entrare nel mercato del Cloud Gaming, pronta a sfidare quelle aziende che hanno già mosso i primi passi con un servizio chiamato Luna.

Quest’ultimo sarà disponibile a partire da Ottobre 2020 negli Stati uniti, conterà un catalogo di oltre 100 titoli, eccone alcuni:

  • Metro Exodus
  • Overcooked 2
  • Resident Evil 7
  • Rez Infinite
  • Rime
  • Shadow Tactics
  • Shantae Half Genie Hero
  • Sonic Mania
  • Steamworld Dig 2
  • Tennis World Tour 2

Ovviamente la piattaforma sarà basata sull’infrastruttura di AWS, sarà possibile giocare su PC, Mac, Fire Tv e dispositivi iOS come iPad e iPhone, tramite l’utilizzo di streaming con la Web App. Questa caratteristica permette a Amazon Luna di distinguersi ulteriormente dai suoi competitor, che per il momento non permettono di utilizzare i dispositivi iOS per usufruire del servizio.

Inoltre, grazie all’integrazione con Twitch (seguici sul nostro canale ufficiale), il famoso sito web dedicato allo streaming di contenuti videoludici, sarà possibile effettuare una live streaming senza pesare sulla nostra sessione di gioco, e tutti gli spettatori potranno avviare comodamente il videogioco che stanno guardando semplicemente con un click.

Potrebbe interessarti anche: Amazon Twitch Prime: i giochi gratis di settembre 2020

Amazon Luna ecco il prezzo dell’abbonamento

Come detto in precedenza, Amazon Luna sarà disponibile per le prime fasi di test negli Stati Uniti con un prezzo accattivante di soli 5,99$, che permetterà di giocare su tutti i titoli del catalogo ad una qualità di 1080p 60fps, per quanto riguarda la qualità 4K sarà disponibile in futuro solo su titolo selezionati.

Inoltre con un singolo abbonamento sarà possibile effettuare lo streaming su 2 differenti dispositivi allo stesso momento. Ma non è finita qui, come possiamo notare sulla pagina dedicata al servizio di cloud gaming sono disponibili differenti “game channels“, uno proprietario di Amazon Luna e un altro powerd by Ubisoft.

Attualmente è possibile accedere alla beta del servizio solo tramite invito esclusivo da parte di Amazon, ma non sarà ugualmente disponibile prima di Ottobre 2020.

Amazon Luna il nuovo servizio di cloud gaming targato Amazon 2

Amazon Luna requisiti minimi di sistema

Anche se questo nuovo servizio è basato sul cloud, è bene sapere che ci sono delle caratteristiche che il nostro dispositivo deve possedere per poter far funzionare al meglio quest’ultimo.

Ma vediamo nel dettaglio questi requisiti minimi di sistema:

  • PC: Richiesto il sistema operativo Windows 10 con supporto alle librerie DirectX 11;
  • Mac: Richiesto il sistema operativo OSX 10.13 o superiore;
  • Disspositivi FireTV compatibili: Fire TV Stick – 2nd gen, Fire TV Stick 4K e Fire TV Cube – 2nd gen;

Ovviamente sarà possibile accedere tramite web-app con i seguenti motori di ricerca:

  • Chrome: versione 83+ sia su PC che Mac;
  • Safari: ultima versione rilasciata con iOS14 per iPhone e iPad;

Per quanto riguarda la connessione per il traffico dati, Amazon Luna stima un utilizzo di 10GB/h per tutti i contenuti trasmessi in 1080p. E’ dunque richiesta una connessione ad internet con velocità di almeno 10Mbps (Per tutti i contenuti trasmessi in 4K è consigliata una connessione che possa navigare almeno a 35Mbps).

Trailer di lancio di Amazon Luna:

Bestseller No. 1
PlayStation Plus Abbonamento 12 Mesi | Codice download per PSN - Account italiano
  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in...

Scopri di più
Amazon Luna il nuovo servizio di cloud gaming targato Amazon 9
Titoli di lancio Ps5: 14 giochi disponibili