Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS: Recensione

A distanza di ben sette anni dal lancio di STORM 4 è arrivato il momento di posare lo sguardo sul suo successore. Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS è il nuovo titolo tie-in ispirato all’opera di Kishimoto, debuttato per la prima volta nelle pagine di Weekly Shonen Jump. Il titolo sviluppato da CyberConnect2 è […]

Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS: Recensione

A distanza di ben sette anni dal lancio di STORM 4 è arrivato il momento di posare lo sguardo sul suo successore. Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS è il nuovo titolo tie-in ispirato all'opera di Kishimoto, debuttato per la prima volta nelle pagine di Weekly Shonen Jump. Il titolo sviluppato da CyberConnect2 è uscito il 17 novembre 2023 per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox Series e Nintendo Switch.
Ma senza perderci in ulteriori chiacchiere, lanciamoci a capofitto nell'analisi di questo nuovo, dinamico, capitolo della serie!

7.2

Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS: Recensione

Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS è il più ricco capitolo della serie tie-in nata dal genio di Masashi Kishimoto e CyberConnect2. A discapito di un comparto narrativo che poteva sicuramente essere impostato in miglior modo, il titolo presenta un gameplay dinamico e travolgente. Le migliorie tecniche e la libera personalizzazione dei personaggi sono poi notevolmente apprezzate. Un titolo che senza ombra di dubbio riuscirà a riaccendere gli animi dei vecchi fan di Naruto Uzumaki, permettendo loro di rivivere le grandi emozioni vissute con la storia serie tv d'animazione.

  • Un gameplay più dinamico rispetto ai precedenti capitoli

  • un roaster più grande che mai

  • spettacolarità di sequenze animate in pieno stile CyberConnect2

  • una storia principale che non brilla per qualità
  • gameplay limitato e a tratti ripetitivo
  • il bilanciamento dei personaggi poteva ricevere maggiori attenzioni

Naruto x Boruto: vivi (ancora) la tua storia!

L'elemento cardine nell'esperienza di gioco di Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS è sicuramente la modalità Storia. Al suo interno ci troveremo catapultati ancora una volta nel Villaggio della Foglia, pronti a rivivere nuovamente le avventure del settimo hokage Naruto Uzumaki. Nonostante questa impostazione sia ormai classica di ogni capitolo ella saga, il problema emerge proprio nel modo in cui la storia è narrata.

Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS

Ho vissuto l'esperienza di gioco senza conoscere approfonditamente la storia di Naruto, avendo interrotto anni fa la visione dell'anime. La storia che Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS racconta è, per necessità, un sunto della storia originale, la quale parte dalle origini del personaggio.

Scendiamo nei dettagli

Gli eventi di trama principale sono raccontati mediante le battaglie di storia e alcuni intermezzi narrati, nei quali vediamo a scorrimento immagini provenienti dalla serie animata. Oltre la discutibile qualità di questi supporti visivi, ho avvertito un'estrema concentrazione della narrativa, la quale nonostante sia stata capace di rievocare forti emozioni nei momenti più catartici, ha anche dovuto rinunciare a gran parte dei contenuti in favore di una scorrevolezza del gameplay.

La narrativa appare dunque come un'estrema sintesi della storia originale di Naruto. Sintesi che può indubbiamente essere rievocativa per i fan più accaniti della serie, ma che può risultare eccessivamente frettolosa per il giocatore che si approccia al titolo per la prima volta, il quale magari ricerca proprio nel videogioco un mezzo per entrare in questo universo.

Discorso ulteriore merita la storia di Boruto, il cui contenuto è esclusivo di questo titolo. Assieme alla modalità storia potremo vivere infatti una nuova avventura del figlio del settimo Hokage. Questa storia è stata scritta dal team di sviluppo, non prevedendo quindi la partecipazione di Masashi Kishimoto.

Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS

In questi nuovo capitolo Boruto entrerà in possesso di un nuovo videogioco in realtà virtuale, Eroi Ninja. Qui farà la conoscenza di Nanashi, personaggio avente il ruolo di guida per gli utenti ma che in realtà non è controllata dal computer. Il giovane vorrà quindi approcciare Nanashi, del quale coglierla fin da subito la sua indole negativa e solitaria. Ciò che però non sa è che dietro ad Eroi Ninja si nasconde una temibile realtà. La narrativa offre spiragli di coinvolgimento e cattura l'attenzione anche dei veterani della saga.

Combatti come un vero ninja

Affrontando il tema dell'esperienza di gioco occorre innanzitutto iniziare dall'elefante nella stanza. Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS offre un'impostazione di gameplay in tutto identica ai precedenti capitoli. Il tie-in firmato CyberConnect2 ripropone il medesimo sistema di combattimento dei titoli precedenti, offrendo una fedele replica anche nella mappatura dei tasti. Ad essere onesti questo aspetto potrebbe giovare maggiormente ai fan di vecchia data della serie, che troveranno in STORM la stessa familiarità che hanno coltivato negli anni precedenti. Inoltre, a discapito di un tutorial iniziale che potrebbe a prima vista spaventare a causa della sua mole, la mappatura dei tasti finisce per diventare semplice ed intuitiva anche per un novizio della saga.

Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS

Progredendo nel tempo con la campagna principale vi troverete a sbattere contro il muro della monotonia. Gli scontri inizieranno ad apparire sempre più simili tra di loro e tralasciando la spettacolarità delle Tecniche Segrete, da sempre un vanto nei titoli targati CyberConnect2, ci si accorge ben presto della limitatezza strategica che affligge il titolo.

Note di merito di questo capitolo sono invece alcune lievi modifiche che incrementano, anche se di poco, il dinamismo dei combattimenti. La barra del chakra ad esempio (l'energia necessaria per compiere gli scatti o lanciare le arti ninja) si ricarica anche da sola e il suo consumo è stato leggermente ridotto. Gli shuriken infusi di chakra sono stati rimossi e sostituiti con ninjutsu ispirati alle tecniche dei vari personaggi.

Utilizzando poi lo stesso personaggio sarà possibile farlo salire di livello, sbloccando così facendo nuove pose post battaglia e immagini da inserire durante le Tecniche Segrete.

Comparto tecnico e musicale

Ma è bene anche soffermarsi su questi ultimi! CONNECTIONS introduce infatti circa dieci nuovi personaggi che si uniscono al roster, che grazie a re-skin e doppioni vanta ormai quasi 160 combattenti (con nuovi personaggi in arrivo grazie ai cinque DLC del già annunciato Season Pass). Il roster più vasto della serie porta con sé però importanti sbilanciamenti. Personaggi quali Naruto o gli appartenenti alla famiglia Uchiha presentano evidenti problemi di bilanciamento, donando loro una marcia in più rispetto ai loro avversari.

Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS

Altro evidente problema è poi il (già presente) livello dell'intelligenza artificiale. Molto spesso capiterà infatti all'interno delle battaglie single player di inseguire i propri avversari, i quali difficilmente prenderanno iniziativa nello scontro. Il tutto poi in battaglie che, almeno su Nintendo Switch, presentano problemi di stuttering e cali di frame-rate. Graficamente poi, il titolo dà il meglio di sé durante le sequenze filmate, sia delle Tecniche Segrete che del secondo Story Mode.

Naruto X Boruto Ultimate Ninja STORM CONNECTIONS presenta, come i suoi predecessori, un doppiaggio in lingua inglese o giapponese, a scelta del giocatore. Entrambi questi lavori non presentano evidenti pecche, essendo già i fan della serie familiari con le voci dei loro beniamini.