UPS Eaton Ellipse Pro 650, Recensione: investimento giustificato?

UPS Eaton Ellipse Pro 650 è una scelta saggia per i consumatori? Scopriamolo insieme.

UPS Eaton Ellipse Pro 650

La serie Eaton Ellipse Pro, introdotta sul mercato poco più di due anni fa, rappresenta una nuova generazione di gruppi di continuità (UPS). Nonostante la recente introduzione, l'obiettivo fondamentale degli UPS rimane invariato nel corso del tempo: garantire un'alimentazione elettrica continua e stabile ai dispositivi ad essi collegati.

Questo è particolarmente utile durante i periodi estivi in cui l'aumento della domanda di elettricità può provocare gravi fluttuazioni nella rete o addirittura blackout. Nonostante io non viva in una delle zone più colpite da questi fenomeni, ho trovato molto utile utilizzare gli UPS per proteggere i miei computer fissi e altri dispositivi sensibili come NAS, modem/router e switch di rete.

Gli UPS svolgono un ruolo cruciale nel mantenere attivi questi dispositivi in caso di interruzione dell'alimentazione. Ciò permette lo spegnimento sicuro dei dispositivi funzionanti, riducendo al minimo i tempi di inattività.

Esistono diverse tipologie di UPS tra cui scegliere a seconda delle proprie esigenze specifiche. Oltre agli UPS offline basic, si possono trovare modelli line-interactive o gruppi di continuità a doppia conversione. Quest'ultima categoria è ideale per apparecchiature sensibili che richiedono un'onda sinusoidale quasi perfetta. Al contrario, gli UPS line-interactive dovrebbero essere sufficienti per quasi tutti gli altri tipi di dispositivi.

Il modello Eaton Ellipse Pro da 650 VA che ho testato rientra nella categoria degli UPS line-interactive. Sebbene non sia adatto per apparecchiature audio o dispositivi medici, si è dimostrato più che adeguato per un computer da gaming o anche un NAS di medie dimensioni (8TB). Tuttavia, vale la pena notare che alcuni alimentatori PC da gioco possono essere più sensibili e potrebbero richiedere una migliore riproduzione dell'onda sinusoidale.

Pertanto mi sono posto la domanda: sarebbe il modello Eaton Ellipse Pro capace di superare questo test? Il suo prezzo suggerisce che dovrebbe farcela; pertanto ho deciso mettere alla prova il modello 650VA della serie Eaton Ellipse Pro.

7.5

UPS Eaton Ellipse Pro 650

Dopo aver testato l'Eaton Ellipse Pro, posso affermare che si tratta di un prodotto di alta qualità che offre una serie di funzionalità utili sia per gli utenti domestici che professionali. Nonostante il prezzo possa sembrare elevato, le sue caratteristiche tecniche e prestazionali giustificano pienamente l'investimento. La possibilità di gestione del carico energetico dei dispositivi collegati e la funzione EcoControl rendono questo UPS particolarmente versatile. Inoltre, la presenza dell'AVR per regolare la tensione e la capacità di approssimazione dell'onda sinusoidale ne aumentano il valore in termini di protezione dei dispositivi sensibili. Il software dedicato Eaton UPS Companion, seppur disponibile solo per Windows, offre ulteriori opzioni di personalizzazione e monitoraggio delle performance dell'UPS. Sebbene ci siano alcuni aspetti migliorabili come la qualità costruttiva dei pulsanti del display o l'inclusione delle porte Gigabit, nel complesso l'Eaton Ellipse Pro risulta un ottimo investimento. In conclusione, questo prodotto è altamente raccomandato a chiunque necessiti di un sistema UPS line-interactive affidabile e performante per proteggere i propri dispositivi da interruzioni d'alimentazione o fluttuazioni della rete.

Perché?

Il problema delle interruzioni di corrente durante l'uso intensivo di apparecchi elettronici è molto comune. Può accadere mentre si svolgono attività importanti come videochiamate, lavorando su Photoshop o utilizzando software di editing video. Questo può causare gravi inconvenienti, soprattutto se non si dispone di un sistema adeguato per gestire l'eccesso di carico energetico.

In un contesto domestico tipico, potrebbe essere la fine della giornata, verso le 18:00. Potreste trovarvi in salotto o in camera da letto a lavorare sul vostro computer portatile o fisso quando il vostro compagno o compagna decide di preparare la cena mettendo il pollo in forno. Nel frattempo, può decidere anche di fare una doccia e usare il phon mentre la lavatrice è ancora in funzione.

Queste attività simultanee possono provocare un sovraccarico del sistema energetico della casa che porta all'interruzione dell'alimentazione elettrica. In questo caso, tutto diventa buio improvvisamente. Se state usando un laptop o dispositivi collegati tramite hub alimentati, potreste non riscontrare problemi immediatamente dato che questi dispositivi hanno batterie integrate che continuano a fornire energia anche senza alimentazione esterna.

Tuttavia, altri dispositivi come modem e computer fissi risentono immediatamente dell'interruzione dell'alimentazione. Il modem si spegne e rimanete offline per alcuni secondi o minuti; se avete un computer fisso senza batteria integrata questo si spegnerà immediatamente facendovi perdere eventualmente ore di lavoro non salvato.

Questo problema diventa ancora più grave se possedete un NAS (Network Attached Storage) come il Synology DS423+. I dischi rigidi nei NAS sono molto sensibili alle interruzioni d'alimentazione ed è fondamentale avere collegato un UPS (Uninterruptible Power Supply) per prevenire la perdita dei dati contenuti al loro interno.

Qui entra in gioco Eaton con le sue soluzioni specifiche per queste situazioni problematiche. Eaton assicura l'alimentazione del Modem (o Router o Switch), del computer e del NAS per il tempo necessario a qualcuno di ripristinare l'energia - magari spegnendo temporaneamente apparecchi ad alto consumo come il phon - e tornare alla normalità.

UPS Eaton Ellipse Pro 650
UPS Eaton Ellipse Pro 650

Caratteristiche e Design

L'Eaton Ellipse Pro 650 VA si presenta come una torre, che implica un posizionamento verticale (ma è possibile posizionarlo anche orizzontalmente). Il design intelligente colloca le batterie nella parte inferiore dell'unità, riducendo al minimo la possibilità che l'UPS si ribalti. Con dimensioni di 39,0 x 27,5 x 8,2 cm e una finitura nera opaca sul telaio, l'Eaton Ellipse Pro può comodamente adattarsi accanto a un PC desktop. Tuttavia molti utenti preferiscono semplicemente collocarlo accanto alla scrivania.

Nonostante il materiale principale del case sia plastica, la sua costruzione è solida e ben assemblata. Non produce cigolii quando viene pressato sui pannelli laterali. Il peso totale dell'unità arriva a circa 9,9 kg - pesantezza dovuta in gran parte alle sue batterie integrate.

Dal punto di vista delle prestazioni energetiche, l'Eaton Ellipse Pro offre un output massimo di 400W. La presenza di una presa d'aria per la ventola e un'uscita d'aria anteriore garantisce il rilascio dell'aria tiepida o calda durante l'utilizzo. Nonostante queste caratteristiche termiche avanzate, il case rimane freddo al tatto e si scalda solo all'accensione dei dispositivi collegati o durante la ricarica delle batterie.

Infine in termini di connettività l'Eaton Ellipse Pro include quattro prese poste sul retro del dispositivo. Sul frontale invece troviamo incastonato il display insieme ai due pulsanti ed al LED indicatore dello stato operativo.

Il display

Il display dell'Eaton Ellipse Pro è caratterizzato da un design semplice con tonalità di blu e bianco. Questo non rimane sempre acceso per evitare sprechi di energia, spegnendosi infatti automaticamente dopo pochi minuti. Per riattivarlo, è sufficiente premere il pulsante Su/Giù posizionato sulla destra del dispositivo.

Per accendere l'UPS, invece, si deve utilizzare il pulsante Power. Il funzionamento del sistema è intuitivo e semplice: attraverso il pulsante Su/Giù si può navigare tra le diverse informazioni di stato che l'Eaton Ellipse Pro offre. Tra queste vi sono la potenza in uscita espressa in Watt, i VA attualmente utilizzati - nel mio caso raggiungono un massimo di 650 - e la percentuale di potenza in uso.

Un'altra funzionalità interessante risiede nella possibilità di visualizzare il numero dei minuti durante i quali l'UPS può far funzionare il dispositivo in caso di blackout. Inoltre, sono disponibili anche informazioni relative alla tensione e agli Hz.

Nonostante le molteplici funzionalità offerte dall'Eaton Ellipse Pro, ho rilevato delle criticità riguardanti la qualità dei pulsanti: al momento della pressione, l'intero pannello sembra muoversi insieme a questi ultimi. Questo dettaglio fa emergere come il produttore abbia probabilmente sacrificato alcuni aspetti relativi alla qualità del sistema di visualizzazione.

In conclusione, sebbene sia facile navigare tra le varie informazioni disponibili grazie ai controlli intuitivi dell'Eaton Ellipse Pro, la qualità costruttiva dei pulsanti potrebbe essere migliorata per garantire una maggiore stabilità del pannello durante l'utilizzo.

Image 1
UPS Eaton Ellipse Pro 650

Gli outlet (le prese di uscita)

L'UPS Eaton Ellipse Pro 650 offre una serie di funzionalità tecniche uniche. In primo luogo, presenta quattro prese schuko collocate nella parte posteriore per collegare vari dispositivi. Una di queste prese è progettata per rilevare quando il dispositivo principale viene spento, spegnendo automaticamente anche le periferiche collegate. Questa particolare caratteristica è nota come funzione EcoControl, estremamente utile soprattutto quando si utilizzano PC o altri dispositivi con molte periferiche.

Nell'area superiore dell'UPS Eaton Ellipse Pro 650 troviamo altre due porte di notevole importanza: la porta Console e le porte Ethernet RJ45. La prima permette l'accesso all'interfaccia del dispositivo attraverso un cavo USB incluso nella confezione. Le porte Ethernet invece, una contrassegnata come "In" e l'altra come "Out", sono concepite per proteggere la connessione dei cavi di rete o la linea del modem da eventuali sovratensioni.

Tuttavia, queste porte non supportano Gigabit, ma soltanto Fast Ethernet (10/100 Mbps). Ciò potrebbe rappresentare un limite nel 2023, considerando che molti servizi richiedono connessioni più veloci. Nonostante ciò, se si dispone di una linea internet che non supera i 100 Mbps, Eaton Ellipse Pro garantirà comunque una copertura adeguata.

Infine, sotto le quattro uscite principali si trova la porta di alimentazione e il pulsante dell'interruttore automatico. Quest'ultimo svolge un ruolo cruciale nell'accendere e spegnere il dispositivo in caso di necessità.

In sintesi, pur essendo sorprendente la mancanza delle porte Gigabit su un prodotto non economico come l'Eaton Ellipse Pro, questo UPS offre comunque una varietà interessante di funzioni tecniche che possono soddisfare molteplici esigenze degli utenti.

Il software

L'Eaton Ellipse Pro 650VA è un dispositivo UPS dotato di un software dedicato, installabile solo sul sistema operativo Windows. Questo può risultare limitante per gli utenti che utilizzano sistemi operativi diversi da Windows. Il software in questione si chiama Eaton UPS Companion, e per la sua corretta installazione richiede una connessione all'UPS, facilmente realizzabile attraverso il cavo della console.

Una volta installato il software, è possibile visualizzare diverse informazioni sulla finestra principale: la capacità della batteria dell'UPS, l'autonomia stimata e il carico in uscita. Tali dati sono comunque disponibili anche direttamente sul display dell'UPS.

Il valore aggiunto del software consiste nelle funzionalità extra che offre. Ad esempio fornisce un registro Eventi molto utile per monitorare l'attività del dispositivo e un'area Impostazioni particolarmente interessante dove è possibile personalizzare diverse opzioni.

Grazie alle impostazioni avanzate è possibile gestire il comportamento del computer durante i blackout: ad esempio regolare dopo quanto tempo si spegnerà o scegliere tra modalità di spegnimento o ibernazione. Inoltre si può settare la sensibilità di ingresso dell'UPS per attivare la modalità batteria se la tensione rientra in un determinato intervallo, rendendo quindi questo strumento utile non solo nei casi di blackout ma anche quando ci sono fluttuazioni di tensione.

Ulteriori opzioni includono: verificare il Consumo Energetico dell'UPS; abilitare l'EcoControl per ottimizzare i consumi; attivare o disattivare l'allarme acustico; ricevere notifiche quando cambia lo stato dell'UPS; cambiare la lingua e aggiornare il firmware dell'unità.

Le prestazioni

Ho già menzionato alcune funzionalità come l'EcoControl per spegnere le periferiche di una macchina spenta o il supporto per Ethernet su powerline. Ma la maggior parte di voi si chiederà quanto sia pulita la potenza effettiva.

Eaton Ellipse Pro può produrre un'approssimazione a gradini dell'onda sinusoidale, il che non è eccezionale per le apparecchiature sensibili. Tuttavia, Eaton afferma che la loro approssimazione è ancora abbastanza vicina a quell'onda sinusoidale ideale e ho utilizzato un alimentatore per computer da gioco da 400w che finora non si è lamentato dell'alimentazione in ingresso dall'UPS.

UPS Eaton Ellipse Pro 650 utilizza anche l'AVR (regolazione automatica della tensione) per mantenere la tensione nell'intervallo adeguato. Sono le funzioni Boost e Trim in azione che aumentano la tensione se è troppo bassa e la tagliano quando diventa troppo alta, così, in caso di calo di tensione, i tuoi dispositivi continueranno a funzionare senza interruzioni. L'intero circuito di Eaton Ellipse Pro è simile a quello di altri dispositivi UPS line-interactive disponibili.

Ciò significa che la potenza viene filtrata e inviata all'AVR, dove la tensione viene regolata per rimanere entro i livelli normali. Quindi viene inviato ai dispositivi collegati, a meno che non si verifichi un blackout. A quel punto il circuito passa alla batteria che alimenta i dispositivi per un periodo di tempo limitato.

Il prezzo dell'UPS

UPS Eaton Ellipse Pro 650 è un prodotto di alta qualità che si adatta a una vasta gamma di applicazioni. Costruita con funzioni specifiche in mente, questa unità offre soluzioni per utenti PC così come per quelli che utilizzano adattatori powerline per estendere la propria rete.

In particolare, uno degli aspetti più distintivi della serie Eaton Ellipse Pro è la presa EcoControl. Questa caratteristica mostra l'impegno dell'azienda nel fornire soluzioni sia per gli utenti di PC che per coloro che desiderano fare affidamento sugli adattatori powerline. La presenza della presa EcoControl significa che l'unità può gestire efficacemente diverse esigenze energetiche, rendendo questo prodotto versatile e utilizzabile in molti contesti diversi.

C'è da considerare il prezzo dell'Eaton Ellipse Pro. Sebbene possa sembrare un po' alto al primo sguardo, è importante tener conto della longevità prevista del prodotto e delle sue prestazioni superiori rispetto ai concorrenti sul mercato. Inoltre, l'approssimazione dell'onda sinusoidale potrebbe giustificare il costo aggiuntivo, fornendo un valore significativo agli acquirenti.

In conclusione, mentre il prezzo potrebbe essere superiore alla media dei prodotti simili sul mercato, le caratteristiche uniche e i benefici offerti dalla serie Eaton Ellipse Pro ne fanno un investimento degno di considerazione per molti consumatori.